De Ketelaere fa arrabbiare tutti: “Anche il Milan non ha gradito”

Non stanno convincendo i comportamenti di Charles De Ketelaere. Secondo quanto appreso dal Belgio, anche il Milan non sta apprezzando…

Tiene ancora banco la trattativa tra Milan e Club Brugge per Charles De Ketelaere. L’accordo, sotto lo stupore di tutti, non è ancora arrivato. E adesso una certa frustrazione la sta facendo da padrone! I dialoghi sono fitti tra i due club, ma è davvero assurdo come la trattativa stia durando più di tre settimane.

Charles De Ketelaere
Charles De Ketelaere

Arriverà o no De Ketelaere? Alla fine, è soltanto questo quello che aspettano di sapere i tifosi. Sperare giorno dopo giorno nel suo arrivo a Milano sta sfinendo l’ambiente. Paolo Maldini e Frederic Massara sono sempre più fiduciosi di riuscire nell’affare, ma la domanda è: quando potrà arrivare la fumata bianca?

Come appreso nelle ultime ore, il club rossonero ha fatto un ulteriore rilancio per convincere il Brugge, e quindi portare la parte fissa a 32 milioni di euro più 3 di bonus per raggiungere i 35 richiesti dai belgi. Ancora sembra che non basti! La trattativa, secondo le fonti più accreditate, è in via di definizione.

La deadline dell’affare è fissata a domenica 31 luglio, non si andrà oltre, è stato assicurato da HLN, fonte accreditata belga. L’ultimo offerta rimodulata ha avvicinato le parti assicura il portale belga. Intanto, lo stesso calciatore sta spingendo fortissimo per ottenere il trasferimento al Milan. Comportamenti che secondo HLN non stanno piacendo!

De Ketelaere non si allena: anche il Milan non apprezza

La notizia di giornata è che Charles De Ketelaere ha rifiutato nuovamente di allenarsi insieme al resto dei compagni del Club Brugge. Ha raggiunto il centro di allenamento nerazzurro, ma per lasciarlo poco dopo e tornare a casa. Un comportamento che sta infastidendo parecchio i belgi, e secondo HLN anche il Milan non sta apprezzando del tutto.

La fonte continua comunque ad affermare che mancano da sistemare soltanto alcuni punti e virgole nell’accordo, e che la fumata bianca potrà arrivare anche domani, o nel peggiore dei casi entro il weekend.

Non ci resta che attendere, ulteriormente, novità certe sulla trattativa. Il giocatore, chiaramente, non sta vivendo al meglio la situazione, e sta spingendo al massimo. Si spera ovviamente che i suoi atteggiamenti non influiscano sulla volontà dei rossoneri.