“Pronto a firmare”: Milan, il rinnovo è vicino!

Il club rossonero ha fatto grandi passi avanti nei discorsi per il prolungamento del suo contratto: le prossime settimane possono essere decisive

In questa estate sono diverse le trattative che riguardano il Milan, sia in entrata che in uscita, con il club rossonero che è impegnato a rinforzare la rosa in vista della prossima stagione.

Milan
Milan (©LaPresse)

Stefano Pioli si aspetta ancora un difensore centrale, un centrocampista, e un trequartista-esterno che a questo punto sembra proprio essere Charles De Ketelaere. Il progetto di crescita della società rossonera non passa però solo dai nuovi arrivi ma anche dalle conferme dei propri top player in rosa, i quali vanno blindati al più presto con il rinnovo di contratto.

Sono diversi i calciatori che il Milan ha bisogno di rinnovare per non rischiare di trovarsi poi in difficoltà sul mercato in futuro, quando arriveranno dei club importanti a provare a strapparli. Per uno di questi però la situazione è abbastanza serena: parliamo di Fikayo Tomori. Il difensore inglese vuole il rinnovo e anche la società, per cui c’è unità di intenti.

Tomori fino al 2027: c’è fiducia

Il club ha cominciato i colloqui per il prolungamento dell’accordo già lo scorso maggio e l’ottimismo ora sta crescendo. Secondo quanto riportato sul sito di Gianluca Di Marzio i discorsi stanno procedendo molto bene e probabilmente nelle prossime settimane per concretizzare l’accordo. Non è ancora fatta ma c’è grande fiducia. Il contratto di Tomori scade nel 2025 e si punta al rinnovo fino al 2027.

Sarebbe il giusto premio per l’ex Chelsea, che in questo anno e mezzo ha fatto grandissime cose in rossonero e nella stagione passata è stato un baluardo decisivo nella conquista del titolo. Con il classe 97′ la difesa del Milan ha acquistato una solidità che mancava da tempo, e tutti i tifosi sperano che possa rimanere a lungo. Con lui, Kalulu e Kjaer, Pioli è tranquillo, in attesa del rinforzo in quel ruolo.