Milan, l’esordio di De Ketelaere: l’amichevole da non perdere

De Ketelaere è il grande colpo del calciomercato estivo del Milan: facile prevedere quando ci sarà il suo esordio in maglia rossonera.

Paolo Maldini e Frederic Massara non si sono mai arresi e sono riusciti nel loro intento: comprare Charles De Ketelaere. La trattativa ha richiesto più tempo del previsto, però alla fine l’accordo è arrivato.

Charles De Ketelaere (Foto Instagram @charlesdeketelaere)

Il 21enne talento belga costerà al Milan circa 35-36 milioni di euro tra parte fissa (32) e bonus (3-4). Inoltre, l’accordo prevede che il Club Bruges incassi una percentuale del 12,5% sul guadagno che i rossoneri faranno, eventualmente, cedendo il giocatore a oltre 32 milioni in futuro.

Per lui pronto un contratto di cinque anni a 2,2-2,3 milioni netti a stagione. Stando alle indiscrezioni, il ragazzo ha chiesto di farsi abbassare il futuro stipendio per agevolare il suo trasferimento a Milano. Un gesto molto apprezzato e che non gli era stato richiesto dalla dirigenza milanista.

De Ketelaere al Milan: la data del debutto in maglia rossonera

De Ketelaere dovrebbe arrivare in Italia nella giornata di domani, poi lunedì dovrebbero esserci le visite mediche e il test per l’idoneità sportiva prima della firma sul contratto a Casa Milan.

Mercoledì è prevista la ripresa degli allenamenti della squadra, che domenica giocherà a Marsiglia e poi avrà due giorni di riposo, ma il giocatore belga potrebbe lavorare a Milanello già da martedì. Ha saltato gli ultimi allenamenti con il Club Brugge e dunque deve riprendere un po’ di condizione fisica.

Per quanto riguarda l’esordio in maglia rossonera (dovrebbe indossare il numero 90), è probabile che lo vedremo all’opera sabato 6 agosto nell’ultima amichevole pre-campionato che il Milan giocherà contro il Vicenza in trasferta. Per il debutto in match ufficiale, invece, servirà attendere l’inizio della Serie A: sabato 13 agosto a San Siro contro l’Udinese.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)