Euforia Calabria: “La fascia un sogno che si avvera”

Le parole di Davide Calabria ai microfoni di Dazn: l’emozione per la fascia, passando per lo Scudetto e Ibrahimovic. Le dichiarazioni del terzino del Milan

Ai microfoni di Dazn è intervenuto anche Davide Calabria. L’italiano, cresciuto nel Milan, è stato uno dei protagonisti della conquista dello Scudetto.

Davide Calabria
Davide Calabria (©LaPresse)

Per la stagione che si sta per aprire, si giocherà il posto con Alessandro Florenzi ma c’è una grande novità, la fascia al braccio.

Con l’addio di Romagnoli, sarà Calabria a diventare capitano: “E’ un’emozione grande. Sono qui da piccolino, è un sogno che si avvera. E’ impressionante. Scudetto? E’ stata l’emozione più bella della mia vita. Qualcuno ci ha preso per pazzi, ma ci abbiamo sempre creduto. Si sentiva nell’aria, eravamo sicuri di poterlo vincere”.

Ibrahimovic – Se da capitano rimprovererò lo svedese? Non ce ne sarà bisogno, è sempre preciso e ordinato e contiamo sul suo aiuto, essenziale come quello della scorsa stagione”.

Una vita al Milan – “Avevo 10 anni quando sono arrivato al Milan. E pensare che quando ero piccolo non ero così sicuro di fare questa vita, di allontanarmi da casa, dalla famiglia. Mia mamma mi ha convinto a continuare, mi ha detto: ‘E’ la tua squadra del cuore e vorresti che fosse il tuo lavoro, quindi continua’, la ringrazierò sempre”.