Milan, cessione a titolo definitivo: è ufficiale

I rossoneri hanno concluso una cessione a titolo definitivo in queste ore. C’è già l’ufficialità: il comunicato sul sito del club

Oltre al mercato principale, quello della Prima squadra, il Milan ha il suo da fare anche nel gestire la squadra Primavera e di mandare a giocare i giovani che hanno bisogno di fare delle nuove esperienze.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

In questo senso la società rossonera ha chiuso un’altra cessione in queste ore, riuscendo a piazzare il difensore Luca Stanga a titolo definitivo. Ad assicurarsi le prestazioni del classe 2002 è stato il Lecco di Alessio Tacchinardi. Il club ha comunicato l’ingaggio del calciatore attraverso un comunicato sul proprio sito ufficiale, sottolineando che il ragazzo ha firmato un contratto biennale.

Stanga è un centrale di piede destro che è cresciuto nel settore giovanile dei rossoneri, dove è arrivato all’età di sei anni, per poi fare tutta la trafila fino ad arrivare ad indossare la fascia di capitano nella squadra Primavera e a giocare nella Nazionale Under 19. Ha totalizzato nel complesso 84 presenze, collezionate da 5 gol e 2 assist.

Stanga va al Lecco e troverà Christian Maldini

Per lui stato anche il debutto in Serie A nella stagione appena passata, con Stefano Pioli che lo ha buttato nella mischia nel corso di Venezia-Milan, partita terminata poi con il successo della formazione rossonera. Stanga quindi va a giocare con continuità in Serie C per proseguire la gavetta e per puntare poi a scalare le categorie.

Si unirà anche a Christian Maldini, figlio di Paolo e fratelli di Daniel, che si è aggregato da poco al Lecco dopo tre anni di militanza nella Pro Sesto. Anche lui in passato a vestito la maglia del Milan in Primavera come difensore centrale ma ha fatto fatica a rimanere al Diavolo e ha fatto una carriera diversa, tra Reggiana, Fano, Fondi, Piacenza e appunto Pro Sesto.