Calciomercato Milan, l’indizio è chiaro: non si è allenato

Quella di oggi è una notizia importante in chiave mercato nell’ambito della trattativa dei rossoneri: il centrocampista non si allena e potrebbe non giocare

Chiusa una telenovela, quella per De Ketelaere, se ne riapre immediatamente un’altra, quella per Renato Sanches. Dopo la chiusura dell’affare per arrivare al belga, che oggi ha sostenuto le visite mediche di rito, ora il Milan torna forte sul centrocampista portoghese.

Paolo Maldini
Paolo Maldini Paolo Maldini (©Ansa Foto)

Il club rossonero è riuscito ad accontentare Stefano Pioli con il rinforzo richiesto sulla trequarti e ora si deve occupare di occupare le caselle del difensore centrale e del centrocampista, dal momento che sono andati via nei rispettivi ruoli Alessio Romagnoli e Franck Kessie. Per sostituire appunto l’ivoriano l’obiettivo è ormai individuato da tempo e risponde al nome di Renato Sanches.

La storia della trattative per il classe 97′ è abbastanza lunga e parte dal corteggiamento in inverno. Quando l’affare sembrava ormi fatto le cose si sono complicate e non poco a causa dell’inserimento nell’affare da parte del Paris Saint Germain, con il dg dei francesi, Luis Campos, fermamente intenzionato a portare l’ex Bayern sotto la Tour Eiffel. Anche il giocatore era arrivato a preferire i parigini.

Renato Sanches non si allena e non dovrebbe giocare

Il punto è che il Psg al momento deve prima piazzare i tanti elementi in mezzo al campo, da Leandro Paredes a Gueye, passando per Wijnaldum (vicino alla Roma). Questa attesa dei campioni di Francia ha portato Maldini e Massara a tornare all’assalto per Sanches e a riallacciare i contatti con il suo potente procuratore, Jorge Mendes.

Tra l’altro oggi dalla Francia arriva una notizia che spinge ulteriormente il centrocampista lontano dal Lille. Infatti il giocatore non si è allenato oggi e non dovrebbe far parte della squadra per la sfida d’esordio in Ligue 1 contro l’Auxerre, in programma domenica 7 agosto. Ciò significa che comunque il ragazzo è in partenza e c’è solo da capire quale sarà la sua destinazione. Il Milan ha un’alternativa in Carney Chukwuemeka, 19enne dell’Aston Villa, ma anche questa operazione è abbastanza difficile per via dei costi.