Milan, l’addio è scritto: solo questione di tempo

Movimenti in difesa: con l’arrivo di un nuovo centrale, il giocatore italiano è pronto a lasciare il Milan. I rossoneri hanno le idee chiare

Meno di un mese alla chiusura del calciomercato. Il Milan ha dovuto fare i conti con i rinnovi di Paolo Maldini e Frederic Massara, che inevitabilmente hanno allungato i tempi di alcune trattative.

Casa Milan
Casa Milan (©LaPresse)

Ieri è finalmente arrivata l’ufficialità di Charles De Ketelaere. Ora per il club rossonero si apre una nuova fase del mercato: si andrà a caccia di opportunità per tappare i buchi lasciati da Alessio Romagnoli e Franck Kessie. Servono dunque un difensore centrale da affiancare a Fikayo Tomori, Pierre Kalulu e Simon Kjaer.

L’idea del Milan, per quanto riguarda la difesa, è quella di puntare su un calciatore giovane, già con una buona esperienza, maturata in campo internazionale, che possa arrivare in prestito con diritto di riscatto. Ecco perché le piste da seguire sono quelle di Diallo, del Psg, e di Tanganga del Tottenham.

I prossimi giorni saranno importanti per capire su chi si concentreranno gli sforzi di Maldini e Massara. Si cercherà chiaramente anche di piazzare i calciatori che non rientrano più nel progetto di Stefano Pioli.

Prossimi addii

E’ stato già fatto un lavoro importante, con gli addii di Duarte, Castillejo e Caldara. Ci sarebbe ancora da sistemare Bakayoko, che anche in questa estate ha faticato ad imporsi. L’addio appare inevitabile ma va trovata la giusta sistemazione.

Può lasciare il Milan anche Alexis Saelemaekers ma solo se dovesse arrivare un’offerta superiore ai 15 milioni di euro. In risalita le quotazioni di Messias, per il quale difficilmente qualcuno metterà sul piatto un’offerta da far vacillare il Diavolo.

Tra le uscite, programmate, inoltre, c’è anche quella di Gabbia. Come più volte raccontato, di fatto, c’è un accordo, sulla parola tra Milan e Sampdoria. Il club di Genova è pronto a regalargli una maglia da titolare e il club rossonero a liberarlo in prestito. Tuttosport, in edicola stamani parla di progetto alla ‘Pobega’ per il centrale.

L’italiano è pronto a maturare un’esperienza da protagonista, per tornare alla base più forte e convinto dei propri mezzi.