L’annuncio dal Barcellona: “Ho ricevuto un’offerta dal Milan”

Arriva direttamente da Barcellona un retroscena di mercato che riguarda un centrocampista, cercato nel recente passato dal Milan.

Il Milan, ormai è noto, sta cercando un centrocampista di qualità. Il club rossonero è alla caccia di un sostituto del partente Franck Kessie, finito al Barcellona a costo zero.

barcellona
Il Barcellona (©LaPresse)

Proprio da Barcellona sarebbe potuto arrivare un rinforzo in mediana. Un giovane talento, seguito nel recente passato dal club rossonero, che però sembra ormai destinato ad altri lidi.

Dalla Spagna, precisamente dall’indiscrezione del giornalista Joan Fontes, fuoriesce un’indiscrezione riguardo un’offerta del Milan per il suddetto calciatore, che però sembra essere finita nel dimenticatoio.

La rivelazione audio del talento del Barcellona: “Mi volevano Milan e Chelsea”

Il talento in questione è il giovane Riqui Puig. Centrocampista di spessore e classe fuoriuscito dalla storica cantera del Barcellona. Il mediano classe 1999 è tra i più apprezzati talenti catalani, ma la sua carriera rischia di finire nel dimenticatoio.

Il Milan lo ha cercato seriamente. Questo ciò che si evince da un audio recuperato dello stesso Puig. Pare che il giovane catalano avrebbe ammesso ad alcuni interlocutori di aver ricevuto un’offerta dai rossoneri e non solo.

Il Milan ed il Chelsea mi hanno cercato, mi volevano fortemente e hanno fatto delle proposte. Ma io ho scelto di restare al Barça. Qui mi trovo bene, è casa mia. Magari se accetti il trasferimento ti raddoppiano lo stipendio e ti accolgono bene, ma lì resti da solo”. Questa l’intercettazione di Riqui Puig.

puig
Riqui Puig (©LaPresse)

Probabile che le parole del canterano risalissero a qualche mese fa, visto che il Milan lo aveva cercato seriamente non oltre il 2021, ottenendo come confermato una sorta di resistenza da parte del giovane calciatore. La situazione paradossale è che in questi giorni Puig non solo non verrà confermato al Barcellona. Bensì sta per accettare un trasferimento a dir poco clamoroso.

Il centrocampista offensivo è in procinto di dare l’ok al passaggio ai Los Angeles Galaxy, sbarcando nella MLS statunitense. Una scelta che non collima con le sue dichiarazioni ‘rubate’ di qualche tempo fa. Infatti Puig parlava di essere poco attratto dagli stipendi alti e di avere paura di cambiamenti così repentini. Oggi invece sceglie di volare in California per giocare ma soprattutto guadagnare molto di più.