Milan, addio ufficiale al centrocampista: l’annuncio del mister

Ora manca solo il comunicato ufficiale ma l’addio al centrocampista è davvero certo. Le parole del tecnico certificano quanto scritto nelle ultime ore

L’acquisto di Renato Sanches è definitivamente sfumato. Il portoghese, come scritto, nei giorni scorsi, ha scelto il Psg. Ormai manca davvero solo l’annuncio ufficiale.

Casa Milan
Casa Milan (©LaPresse)

Il giocatore avevo detto sì al Milan ma l’inserimento dei francesi gli ha fatto cambiare idea. Più soldi sul tavolo e la possibilità di lavorare con Christophe Galtier e Luis Campos hanno certamente fatto la differenza.

L’avventura di Sanches dunque proseguirà sotto la Torre Eiffel. Come detto manca solo il comunicato ufficiale ma le parole del tecnico del Psg, certificano un trasferimento già concluso: “E’ atteso questo pomeriggio. Volevamo ingaggiare un top come Renato Sanches che è un grande talento che conosce così bene la Ligue 1 – afferma in conferenza stampa il tecnico -. E’ un giocatore che ha qualità che altri non hanno, è diverso da Verratti e Vitinha”.

La scelta del Milan

Il Millan ora è chiamato a guardarsi attorno alla ricerca di un nuovo centrocampista. Sono tanti i profili sul taccuino del Diavolo, che dovrà fare la scelta giusta per consegnare a Stefano Pioli un giocatore all’altezza dell’eredità che raccoglierà.

L’addio di Franck Kessie, un giocatore capace di giocare praticamente tutte le partite di una stagione, potrebbe rivelarsi più pesante del previsto. I prossimi giorni saranno importanti per capire se si deciderà davvero di investire o se si punterà sui calciatori già in rosa.