‘Regalo’ da Guardiola: il Milan gongola sul mercato

Regalo da Guardiola: il Milan pronto ad incassare una cifra importante per il calciomercato. Ecco cosa sta succedendo: il punto

Voglio che rimanga ma se un calciatore vuole andare via e la società riceve una buona offerta, è una questione di buon senso. Bernardo Silva è un giocatore speciale, importante, ma non so cosa succederà. Per quanto ne sono finora non sono arrivate offerte“. ha parlato così Pep Guardiola, in conferenza stampa in vista del match contro il West Ham.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Il tecnico del Manchester City non ha certezze, dunque, sul futuro del talento portoghese. Anche l’estate scorsa si è parlato tanto di un possibile addio ma questi potrebbero davvero essere i giorni giusti.

Il Barcellona, che sta facendo le cose in grande, non ha mai smesso di pensarci, ma la destinazione sempre più probabile appare essere il Psg. Galtier, ieri, ha fatto capire di aspettare acquisti e uno di questi potrebbe essere proprio Bernardo Silva.

Il Milan in attesa

Indirettamente, anche il Milan, monitora la situazione legata al portoghese: questo perché se dovesse partire, il prescelto per sostituirlo in casa City sarebbe Paqueta del Lione. Il brasiliano, che in rossonero non ha lasciato traccia, è letteralmente esploso in Ligue 1 ed è pronto a cambiare aria e ad approvare in un grande club. Oltre al Manchester City, attenzione proprio al Psg, che se non dovesse mettere le mani potrebbe puntare sull’ex Milan.

La valutazione fatta dal Lione è alta, sui 70 milioni di euro. Una cifra importante che fa gongolare il Diavolo. Come è noto, infatti, i rossoneri avranno diritto ad incassare il 15%. Se la cifra fosse davvero questa, il Milan si ritroverebbe tra le mani più di 10 milioni chiaramente da investire sul mercato.