ML – Formazioni Milan-Pergolettese: De Ketelaere titolare

Il Milan dopo l’amichevole di ieri contro il Vicenza è sceso subito in campo per una sgambata, un allenamento congiunto a Milanello.

Ieri si è di fatto concluso il tour di amichevoli precampionato del Milan. I rossoneri hanno rifilato un corposo 6-1 al Vicenza, nell’amichevole dello stadio Romeo Menti.

cdk
Charles De Ketelaere (foto Twitter)

Ma oggi Stefano Pioli ha organizzato un altro test, stavolta interno e senza i clamori della partita vera e propria. Una sorta di allenamento congiunto a Milanello con la Pergolettese, squadra del comune di Crema che milita in Serie C.

Alle ore 10:45 di oggi il Milan e la Pergolettese hanno iniziato questo test decisamente privato e nascosto. Infatti nessun canale (né televisivo né social) trasmetterà la sgambata mattutina. Probabilmente il club rossonero darà info più precise sul risultato a partita terminata.

La formazione del Milan contro la Pergolettese

Intanto è fuoriuscita la formazione scelta da Stefano Pioli per questo test interno a Milanello. Ovviamente spazio per coloro che non hanno giocato (o solo parzialmente) ieri contro il Vicenza. Dunque chance per le seconde linee o per gli ultimi arrivati.

La novità più attesa è la presenza dal 1′ minuto di Charles De Ketelaere, che ieri al Menti ha dato un assaggio delle sue qualità entrando a 15 minuti dal termine dell’incontro.

Opportunità per testare dunque la condizione di CDK fin dall’inizio. Assieme a lui anche l’altro volto nuovo Yacine Adli, che Pioli sembra stia provando nel ruolo di esterno sinistro d’attacco nel 4-2-3-1 di partenza.

Ovviamente assenti i calciatori acciaccati e infortunati. Out Olivier Giroud, fermato già nei giorni scorsi da un affaticamento muscolare. Non ci sono anche Sandro Tonali e Junior Messias, usciti malconci dal test di ieri a Vicenza. Idem per quanto riguarda Divock Origi che sta proseguendo nel suo programma di recupero atletico e muscolare.

Questa la formazione scelta da Pioli per Milan-Pergolettese: (4-2-3-1): Tatarusanu; Florenzi, Kjaer, Gabbia, Ballo-Toure’; Krunic, Pobega; Saelemaekers, De Ketelaere, Adli; Lazetic. All. Pioli.