Clamoroso Kessie: può lasciare il Barcellona a zero!

Il centrocampista ivoriano non è ancora stato tesserato e spunta fuori una clausola con la quale potrebbe liberarsi gratuitamente

Le dinamiche del mercato sono davvero complesse e spesso portano a dei clamorosi colpi di scena che nessuno avrebbe potuto prevedere. Alcuni affari spesso sembrano fatti ma saltano all’improvviso, anche quando tutto è già fatto.

Franck Kessie
Franck Kessie (©LaPresse)

Ci stiamo riferendo a una notizia che è arrivata dall’estero oggi e che riguarda un giocatore che ha da poco lasciato il Milan, ovvero Franck Kessie. Il centrocampista ivoriano non ha voluto rinnovare con il Diavolo l’anno scorso e ha deciso di andarsene a parametro zero quest’estate, quando il suo contratto con i rossoneri è scaduto.

Il giocatore si è accasato al Barcellona da qualche settimana, scegliendo di accettare il nuovo progetto blaugrana con Xavi in panchina. Kessie si allena ormai da diverso tempo con i suoi nuovi compagni ed ha partecipato anche alla tournée negli States con il club catalano. Tuttavia, lui e anche l’altro nuovo arrivo dal Chelsea, Christensen, non sono ancora stati tesserati per via di alcuni problemi di tipo burocratico.

L’ivoriano può liberarsi con la clausola, ma il Barca ha tempo per tesserarlo

C’è quindi la notizia di ESPN che conferma la presenza di una clausola per Kessie e  Christensen. Questa clausola stabilisce che se i due giocatori non dovessero essere tesserati entro la partita inaugurale del Barcellona al Camp Nou contro il Rayo Vallecano, questi avrebbero il diritto di liberarsi gratuitamente dal club.

Stando alle fonti del quotidiano statunitense, nel peggiore dei casi il Barcellona cercherebbe di parlare con gli agenti del calciatore per evitare che il ragazzo prenda una decisione così drastica. il tempo per registrare i contatti in effetti c’è e scade solo alla fine del mese. Vediamo quindi come si svilupperà questa situazione, con il futuro di Kessie che non è molto certo. Quello che è certo è che il classe ’96 rischia intanto di saltare l’esordio in Liga davanti ai propri tifosi.