Maignan, altri riconoscimenti: è candidato al Trofeo Yashin e al Pallone d’Oro

Maignan è uno dei candidati al Trofeo Yashin 2022: un riconoscimento importantissimo per il forte portiere del Milan, che se lo merita.

Quando il Milan perse Gianluigi Donnarumma a parametro zero, c’era chi pensava che la squadra avrebbe perso anche punti in classifica. Invece, la società ha ingaggiato Mike Maignan e ci ha guadagnato, vincendo anche lo Scudetto.

Mike Maignan
Mike Maignan, portiere del Milan (©Ansa Foto)

Il portiere francese aveva fatto molto bene al Lille e dunque si sapeva che la porta era stata affidata a un numero 1 di valore, ma indossare la maglia rossonera è tutta un’altra cosa e le pressioni a volte possono giocare brutti scherzi. Ma il 27enne nato nella Guyana Francese ha dimostrato fin da subito grande personalità e il suo rendimento è stato eccezionale.

Sono davvero pochissimi gli errori commessi da Maignan, che invece si è distinto per diverse grandi parate e anche per una spiccata abilità con il pallone tra i piedi. I tifosi ricordano ancora molto bene il lancio con il quale innescò il gol di Rafael Leao a San Siro contro la Sampdoria. Tra i suoi numeri della scorsa stagione risulta anche un assist, cosa che capita raramente a un portiere.

Milan, Maignan tra i dieci migliori portieri: Donnarumma non c’è

Come coronamento della prima super annata trascorsa al Milan, è arrivato anche un importante riconoscimento per Magic Mike. Infatti, France Football lo ha inserito innanzitutto nella lista dei candidati al Trofeo Yashin 2022. Si tratta del premio che viene assegnato al migliore estremo difensore dell’anno solare. Yassine Bounou del Siviglia, Alisson Becker del Liverpool, Thibaut Courtois del Real Madrid, Ederson del Manchester City, Eduard Mendy del Chelsea, Manuel Neuer del Bayern Monaco, Jan Oblak dell’Atletico Madrid, Kevin Trapp dell’Eintracht Francoforte, Hugo Lloris del Tottenham. Donnarumma non c’è…

La sensazione è che il trofeo finirà nelle mani di Courtois, autore di grandi parate nella scorsa edizione della Champions League. Però la presenza di Maignan in questo elenco di grandi portieri è qualcosa di magnifico. Il numero 16 del Milan merita di esserci e di ricevere elogi per le sue prestazioni.

Successivamente France Football ha ufficializzato che Maignan è presente anche tra i trenta finalisti per il Pallone d’Oro. A rappresentare il Diavolo pure Rafael Leao.