Milan, colpo in difesa: la sua partenza riapre tutto

Il Milan potrebbe vedere riaperto tutto il mercato in difesa: l’ultima possibilità è una strada che Paolo Maldini sta già valutando.

Ormai sono chiare le situazioni che il Milan deve ancora mettere a posto per quanto riguarda il mercato estivo. Ovvero l’arrivo di un centrocampista centrale e di un difensore, possibilmente di piede mancino.

Maldini
Paolo Maldini (©ANSA Foto)

Proprio riguardo alla difesa rossonera arrivano notizie interessanti. Un movimento in uscita potrebbe riaprire le porte ad un ulteriore colpo in entrata. Come succede spesso nel mercato odierno, senza troppi soldi che girano, una cessione potrebbe portare con sé un acquisto.

Pare infatti che un calciatore, difensore dell’attuale rosa del Milan, sia in uscita. Un’opzione non presa in considerazione fino a poco tempo fa, ma ora si stanno aprendo scenari nuovi e da non sottovalutare, che Paolo Maldini stesso starebbe valutando con interesse.

I club della Ligue 1 vogliono il milanista: Maldini pronto a sostituirlo

La novità emersa oggi da vari media nazionali riguarda il futuro di Fodé Ballo-Touré. Il terzino sinistro franco-senegalese del Milan potrebbe lasciare il club dopo una sola stagione.

Ballo-Touré, nonostante si stia dimostrando in ottima forma nelle amichevoli precampionato, è ricercato da alcuni club della Ligue 1. Il laterale ha già giocato in Francia, facendosi soprattutto conoscere con la maglia del Monaco.

ballo toure
Fode Ballo-Touré (Ansa foto)

Il classe ’97 è la riserva di Theo Hernandez, ma non è considerato né dal Milan né dal tecnico Stefano Pioli un elemento imprescindibile. Se dovesse arrivare l’offerta giusta, a titolo definitivo, Ballo-Touré potrebbe anche fare le valigie nei prossimi giorni.

Niente prestiti o diritti di riscatto. Il Milan darà il via libera alla partenza di Ballo-Touré solo di fronte a proposte cash immediate. Una condizione importante, visto che in caso di sua partenza sarà ancor più fondamentale per Maldini e compagnia reperire un altro difensore sul mercato.

L’eventuale soluzione sarebbe quella di virare su un centrale mancino, abile a giocare anche come terzino sinistro in una difesa a 4. Come ad esempio Abdou Diallo del PSG, obiettivo dichiarato del Milan (ma solo in prestito) o Evan Ndicka dell’Eintracht Francoforte. Per quest’ultimo però servirà forzatamente una proposta a titolo definitivo.

Mesi fa il Milan si era mosso per il giovane Andrea Cambiaso del Genoa, in caso di eventuale addio di Ballo-Touré. Ma il terzino italiano è stato acquistato dalla Juventus, che a sua volta lo ha girato in prestito al Bologna fino al prossimo giugno.