Milan-Udinese alla 1ª giornata, è la terza volta che accade: i precedenti

Ecco quando Milan e Udinese si sono ritrovate a San Siro per la prima giornata di campionato di Serie A, come debutto assoluto.

Il Milan è pronto al debutto stagionale, stavolta da campione d’Italia in carica. La squadra di Stefano Pioli non vuole fallire la gara d’esordio del nuovo campionato.

Milan-Udinese
Tonali in Milan-Udinese (©LaPresse)

Di fronte, nel match della prima giornata a San Siro, ci sarà l’Udinese di mister Andrea Sottil. A parte il tecnico, che debutterà nella massima serie dopo tante esperienze in B, la squadra friulana non è cambiata molto (almeno finora) durante il mercato estivo.

Milan e Udinese si sono già scontrate di recente alla prima di campionato. Nella stagione 2019-2020 infatti alla Dacia Arena di Udine le due formazioni debuttarono, con la vittoria di misura dei bianconeri grazie al gol di Becao. Ma stavolta si gioca a San Siro, un vantaggio per il Milan campione in carica.

Le due volte che il Milan ha esordito in casa contro l’Udinese

Ma quante volte il Milan ha già pescato l’Udinese come prima avversaria di campionato in casa? Già in tre occasioni, che andiamo a ripercorrere con un breve amarcord.

La prima risale addirittura alla stagione 1950-51. Il Milan debuttò a San Siro contro la formazione friulana, ottenendo una roboante vittoria. Era il 10 settembre 1950, la squadra allenata da Lajos Czeizler iniziò la stagione con un 6-2 netto sull’Udinese. In gol andarono anche gli svedesi magici Liedholm e Nordhal, per un Milan che sarebbe tornato quell’anno a vincere lo Scudetto dopo 44 anni.

Più recente il secondo precedente tra Milan e Udinese al debutto. Sempre a San Siro, il 16 settembre 1984, la squadra rossonera (allenata proprio da Nils Liedholm) cominciò con un mezzo passo falso. Pareggio per 2-2 interno, in gol Virdis e Hateley per il Milan mentre risposero Gerolin e Carnevale per l’Udinese. Una stagione deludente per i rossoneri, che finirono al quinto posto mentre il sorprendente Hellas Verona vinceva il titolo.

I sorteggi dei calendari di Serie A accoppiarono Milan e Udinese alla prima giornata anche in vista della stagione 2002-2003, quella che avrebbe portato la squadra di Ancelotti a vincere la Champions League contro la Juventus. Ma uno sciopero generale del campionato, a causa di incomprensioni sui diritti TV, fece slittare la prima tornata di gare al mese di novembre.

Dunque il Milan in quella stagione debuttò effettivamente con la 2.a giornata, contro il Modena in trasferta. Il recupero di Milan-Udinese si disputò il 6 novembre successivo, con vittoria di misura dei rossoneri grazie alla punizione di Rivaldo.