“È successo giovedì”: Milan, il retroscena su Cardinale

Cardinale ha voluto farsi sentire prima di Milan-Udinese: il futuro proprietario rossonero vuole essere vicino alla squadra di Pioli.

Oggi inizia il campionato Serie A 2022/2023 e il Milan debutta a San Siro contro l’Udinese. I campioni d’Italia vogliono esordire con una vittoria di fronte ai loro tifosi e in uno stadio che sarà pieno. Ma attenzione a non sottovalutare i friulani guidati da Andrea Sottil.

Gerry Cardinale
Gerry Cardinale (©Ansa Foto)

Ci sono grandi aspettative nei confronti della squadra di Stefano Pioli, che sentirà un po’ la pressione di dover vincere e dovrà gestirla nella maniera corretta. Iniziare bene la nuova stagione è sempre importante, anche alla luce del calendario che poi vedrà i rossoneri Atalanta, Inter, Napoli e Juventus nelle prime dieci giornate.

Paolo Maldini e Frederic Massara sono stati costantemente vicini al gruppo, ma ha voluto farsi sentire anche Gerry Cardinale. L’imprenditore italo-americano diventerà presto proprietario del Milan con la sua società RedBird Capital Partners e il Corriere della Sera riferisce che nella giornata di giovedì ha mandato un messaggio di incoraggiamento alla squadra in vista del debutto in campionato contro l’Udinese.

Entro l’inizio di settembre dovrebbe essere completato il closing che trasferirà ufficialmente la maggioranza delle quote azionarie del Milan da Elliott Advisors UK a RedBird Capital Partners. Intanto Cardinale ha iniziato a comportarsi da patron del club mandando un messaggio a giocatori e allenatore. Un gesto certamente apprezzato dal gruppo, che sarà ancora più carico per la sfida di oggi a San Siro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)