Milan, l’intervento di Kalulu che ha infiammato San Siro – VIDEO

Pierre Kalulu è già virale e cliccatissimo sui social. Tutto grazie alla sua prima grande prestazione stagionale in Milan-Udinese.

Ieri il Milan ha battuto l’Udinese per 4-2, aprendo con una vittoria la nuova stagione di Serie A. Un successo giusto e meritato, ma con un difetto a livello difensivo.

kalulu
Pierre Kalulu (foto Twitter)

I rossoneri infatti, che lo scorso anno si sono ritrovati con una difesa d’acciaio e quasi impenetrabile per vincere lo Scudetto, ieri hanno subito due gol già nei primi 45 minuti di gioco. Due distrazioni aeree che hanno permesso all’Udinese di tentare il colpaccio a San Siro.

Ma nonostante ciò, in casa Milan arrivano elogi assoluti per uno dei centrali titolari. Ovvero Pierre Kalulu, premiato positivamente dalle pagelle quotidiane dopo una prova massiccia e concreta contro l’Udinese.

Kalulu e quel gol fatto di Deulofeu salvato in extremis

Il nome di Kalulu questa mattina è tra i trend topic di TwitterIl motivo? I tifosi rossoneri sono estasiati dallo stato di forma atletica del difensore classe 2000.

Ma in particolar modo gli elogi dell’ambiente milanista sono incentrati sul salvataggio a campo aperto di Kalulu nel primo tempo di Milan-Udinese, un intervento decisivo che ha fatto esultare San Siro quasi come un gol fatto.

Al 28′ minuto del match di ieri, l’Udinese ha avuto un’occasione clamorosa. Lancio in profondità di Soppy, buco a sorpresa di Tomori e l’ex rossonero Deulofeu pronto a lanciarsi a campo aperto. Quasi un gol scritto, evitato però dall’intervento prodigioso e quasi banale di Pierre Kalulu.

Una chiusura che denota non solo le capacità atletiche di Kalulu, ma soprattutto la crescita a livello mentale e difensivo. L’ex Lione infatti vince il 2 vs 1 in favore dell’Udinese, restando prima largo per coprire l’eventuale passaggio di Deulofeu a Success, poi interviene nel momento giusto quando lo spagnolo stava per calciare a botta sicura.

Un intervento che vale come una rete segnata. I tifosi del Milan sono ormai sempre più pazzi per il giovane mastino francese, che dallo scorso anno si è definitivamente trasformato in centrale rapido ed affidabile. Con queste prestazioni Maldini può stare tranquillo: non serve per forza un grande difensore dal mercato, visto che Kalulu è ormai una certezza.