Stop ufficiale in casa Inter: derby a rischio?

Juventus e Inter, rivali del Milan, per lo Scudetto perdono i pezzi. Un giocatore rischia di saltare la sfida contro i rossoneri: ecco la situazione

Le big in corsa per lo Scudetto perdono i pezzi. Il Milan ha dovuto fare i conti con lo stop di Sandro Tonali, la settimana prima dell’inizio del campionato, durante il match amichevole contro il Verona.

Simone Inzaghi
Simone Inzaghi (©LaPresse)

Un guaio muscolare, fortunatamente di poca entità, che lo ha portato a saltare il match contro l’Udinese. Contro l’Atalanta, domenica prossima, dovrebbe esserci ma già nelle prossime ore sono attese novità in merito, dopo il primo allenamento della settimana, che porterà alla sfida di Bergamo.

Come dicevamo, le big del campionato italiano, proprio in queste ore, hanno dovuto fare i conti con dei pesanti stop. Quello più importante è quello di Angel Di Maria. Ieri l’argentino è stato protagonista del match contro il Sassuolo, poi, subito lo stop, per una lesione di basso grado del muscolo adduttore lungo della coscia sinistra, che potrebbe portarlo fuori dal campo per 20/30 giorni.

Stop in casa Inter

Rischia dunque di saltare diverse partite, al pari di Henrikh Mkhitaryan. Il calciatore dell’Inter, invece, si è fermato per un risentimento muscolare ai flessori della coscia sinistra. Un problema minore di quello dell’argentino. L’ex Roma salterà la sfida contro lo Spezia e molto probabilmente quelle con Lazio e Cremonese.

Ci sarà al derby contro il Milan, sabato 3 settembre? La sua presenza chiaramente non è sicura al 100% ma l’obiettivo dei nerazzurri è proprio quello di riaverlo per i rossoneri. Nei prossimi giorni ne sapremo di più, Inzaghi, in caso di forfait, perderebbe una pedina importante.