“Vogliono il doppio!”: accordo ancora distante per l’obiettivo del Milan

Arriva la conferma negativa della difficoltà di affondare il colpo per un obiettivo, ormai piuttosto dichiarato del centrocampo Milan.

Che il Milan stia cercando un giovane centrocampista, possibilmente già pronto per il salto di qualità, non è più un mistero da moltissimo tempo. Il difficile è reperire il profilo più idoneo.

Pioli e Maldini
Pioli e Maldini (©LaPresse)

L’intenzione dei dirigenti è regalare a Stefano Pioli un calciatore che somigli il più possibile a Franck Kessie, ovvero l’ex centrocampista titolare ivoriano che è passato al Barcellona per scadenza di contratto.

Diversi i profili sondati, ma soprattutto su uno sembra orientato ad affondare il colpo Paolo Maldini. Vale a dire il talento nigeriano Raphael Onyedika. Un elemento ancora poco conosciuto ad alti livelli, ma che i talent-scout milanisti considerano un futuro crack.

La stampa danese è sicura: troppo bassa l’offerta del Milan

Nigeriano di nascita ma esploso letteralmente in Danimarca. Onyedika è un talento classe 2001 che sta facendo molto bene nelle fila della sua attuale squadra, il Midtjylland. Proprio il club che lo ha scovato giovanissimo dall’Africa.

Fisicamente e tecnicamente il giocatore piace molto al Milan. Tanto che i rossoneri avrebbero lanciato una prima offensiva, con tanto di offerta formale per il cartellino di Onyedika.

onyedika
Raphael Onyedika (foto Instagram)

Messi sul piatto circa 4 milioni di euro per cercare di assicurarsi il centrocampista 21enne. Ma secondo il portale danese Bt.dk il Milan avrebbe immediatamente raccolto una risposta negativa da parte dei dirigenti del Midtjylland.

Secondo i media danesi infatti il valore del cartellino di Onyedika è considerato decisamente superiore alle aspettative. Pare che il suo club d’appartenenza abbia chiesto al Milan circa il doppio della prima offerta spedita, dunque almeno 8 milioni di euro più bonus per dare il via libera all’operazione.

Sempre dalla Danimarca scrivono che il Milan non si tirerà indietro. Il giovane mediano piace molto alla dirigenza e per questo andranno presto in scena dei veri e propri negoziati per cercare di ridurre le distanze. L’intenzione di Paolo Maldini è comunque quella di non regalare nulla al Midtjylland e di non svenarsi per un talento interessante, ma ancora tutto da scoprire.

La pista è calda ma gli accordi lontani. Il Milan sembra aver scelto Onyedika come vero e proprio obiettivo primario per il centrocampo. Ma non sono da sottovalutare le opzioni alternative in questo finale di sessione estiva.