Calciomercato Milan, doppio no: trasferimento bloccato

La società rossonera ha respinto due proposte per un proprio giocatore: non sembra esserci l’intenzione di cederlo in questa sessione del calciomercato.

Il Milan in queste ultime due settimane del mercato potrebbe prendere un nuovo difensore centrale, ormai se ne parla da tempo. Perso Alessio Romagnoli a parametro zero e con Simon Kjaer da valutare bene dopo l’ultimo grave infortunio, la dirigenza lavora per aggiungere un innesto alla retroguardia di Stefano Pioli.

Massara Maldini Gazidis
Paolo Maldini con Frederic Massara e Ivan Gazidis (©LaPresse)

Non c’è un giocatore particolarmente vicino al trasferimento in maglia rossonera in questo momento. In questi mesi si è parlato soprattutto di Japhet Tanganga del Tottenham, Abdou Diallo del PSG ed Evan Ndicka dell’Eintracht Francoforte, ma ciascuna di queste operazioni presenta problematiche che finora non sono state risolte.

Chiaramente non va escluso che Paolo Maldini e Frederic Massara alla fine decidano di puntare su un nome a sorpresa, uno di quelli finora mai trapelati. Non sarebbe la prima volta che sorprendono tutti, dai tifosi ai media.

Calciomercato Milan, futuro Gabbia: presa una decisione

Alcune fonti di calciomercato avevano fatto sapere che, in caso di arrivo di un nuovo difensore, Matteo Gabbia avrebbe lasciato il Milan. Tuttavia, non sembra che la società rossonera voglia lasciar partire il calciatore.

Stando a quanto rivelato dal giornalista sportivo Nicolò Schira, Maldini e Massara hanno rifiutato le offerte di Sampdoria e Cremonese per prendere Gabbia in prestito. Il centrale rimarrà nella squadra di Pioli. Non dovrebbe esserci alcuna cessione, almeno fino al calciomercato di gennaio 2023. La permanenza del 22enne di Busto Arsizio è importante anche per una questione di liste.