Milan, brutte notizie: l’affare sfuma definitivamente

Non buone notizie in arrivo dall’Inghilterra per il Milan, che pare non poter più chiudere l’operazione a cui stava lavorando.

Tante le voci ed i rumors riguardo le prossime mosse del Milan. Ovvero i movimenti che il club rossonero sta mettendo in atto per provare a migliorare e perfezionare la sua rosa.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Ormai è noto come Paolo Maldini e Frederic Massara stiano puntando su un difensore centrale ed un mediano di prospettiva per dare a Stefano Pioli una squadra all’altezza delle aspettative.

Molto passerà anche dalle uscite e dalle cessioni. Il Milan spera di sfoltire la rosa da quegli elementi in esubero che al momento sembrano bloccare e rendere meno semplice il mercato in entrata.

Bakayoko, cessione bloccata: la pretendente vira su un altro obiettivo

Il Milan in particolare starebbe provando in tutti i modi a liberarsi di Tiemoué Bakayoko. Sembra un giudizio severo, ma il mediano francese classe ’94 non rientra nei favoritismi di mister Pioli ormai da mesi.

Bakayoko, in prestito al Milan dal Chelsea, attende una proposta ideale per poter veder concluso anzitempo il suo deludente periodo in maglia rossonera. Ma non appare semplice reperire compratori o squadre realmente interessate al suo cartellino.

pioli bakayoko
Pioli e Bakayoko (©Ansa Foto)

Sembrava che dall’Inghilterra potesse arrivare l’offerta giusta, la proposta da un club alla ricerca di un centrocampista forte fisicamente e piuttosto maturo. Ovvero il Nottingham Forest, società neopromossa in Premier League e interessata fino a qualche giorno fa alla situazione di Bakayoko.

Le speranze del Milan di avviare una trattativa positiva con il Nottingham sembrano essersi ufficialmente spente quest’oggi. Secondo The Athletic infatti il club biancorosso avrebbe deciso di virare con fermezza e concretezza su un altro obiettivo. Vale a dire Morgan Gibbs-White, centrocampista inglese classe 2000.

Il Nottingham ed il Wolverhampton si stanno accordando per il trasferimento di quest’ultimo. Un’operazione costosa, da almeno 42 milioni di sterline, che evidentemente viene considerata prestigiosa e prioritaria da parte degli inglesi e che taglia fuori la possibilità di acquistare Bakayoko.

Al Milan ora sembra restare soltanto l’opzione Galatasaray, ma anche sul fronte turco non è affatto sicuro si possa andare dritti sull’opzione Bakayoko. Inoltre lo stesso calciatore francese non è propriamente convinto di andare a giocare in Turchia il prossimo anno. Insomma, un elemento costoso sul groppone che Maldini e compagnia non riescono a piazzare.