La richiesta di Gotti a DAZN dopo Inter-Spezia: “Me lo fate rivedere?” – FOTO

La vittoria netta dell’Inter di ieri sera contro lo Spezia figlia anche di un episodio da moviola che ha fatto arrabbiare gli ospiti.

Ieri sera l’Inter si è aggiudicata il primato momentaneo in Serie A. I nerazzurri sono la prima squadra a punteggio pieno della stagione dopo due giornate, in attesa però dei match di oggi e domani.

gotti
Luca Gotti (screen DAZN)

Il 3-0 interno sullo Spezia pare non ammettere repliche. Una vera e propria festa interista a San Siro, con tanto di ritorno al gol per Lautaro Martinez e per l’ex rossonero Hakan Calhanoglu.

Il tecnico spezzino Luca Gotti ha commentato ai microfoni di DAZN a fine partita la sconfitta dei suoi, utilizzando con creanza parole di elogio per la prova dell’Inter. Ma il mister ex Udinese ha avuto una richiesta particolare e precisa nei confronti dell’emittente.

Episodio dubbio in area dell’Inter: fallo su Nzola non visto dall’arbitro

“Non è facile capire i meriti di una squadra forte e dove iniziano i demeriti di chi perde 3-0 – ha detto Gotti nel post-partita – Ma un allenatore ha un’idea abbastanza precisa su come bisogna comportarsi, sono le riflessioni che servono per migliorare. Piuttosto, mi fate vedere l’intervento su Nzola in area di rigore?“.

Questa la richiesta di Gotti, che pone l’accento su un episodio che DAZN aveva omesso di mostrare e commentare. Un possibile calcio di rigore in favore dello Spezia non assegnato al 64′ minuto di gioco. Il punteggio era già di 2-0 per l’Inter, ma un gol dei liguri avrebbe potuto riaprire il tutto.

L’episodio in questione vede Nzola, attaccante di spessore dello Spezia, muoversi palla al piede nell’area di rigore interista e provare a girarsi per cercare spazio. Il mediano nerazzurro Brozovic interviene ai suoi danni, toccando con il piede il rivale in piena area. Nzola si lascia cadere, ma l’arbitro Ghersini ben appostato fa proseguire.

nzola
Contatto Nzola-Brozovic (Screenshot)

Una situazione da moviola su cui inizialmente DAZN ha soprasseduto, e mostrato solo dopo la richiesta di Gotti. Non vi sono tra l’altro replay ben chiari in cui si può meglio evincere se Brozovic abbia colpito o meno Nzola sul piede d’appoggio. La vittoria dell’Inter resta netta e meritata, ma con un piccolo giallo che le moviole non hanno saputo interpretare.