Leao-Chelsea, c’è la conferma: i dettagli

Arriva la conferma dal giornalista di mercato. Colloqui in corso per il gioiello rossonero! Il Milan sta cercando di fare scudo…

Continua a tenere banco la situazione di Rafael Leao al Milan. Il portoghese è stato l’uomo chiave dello scorso campionato, che caricandosi la squadra sulle spalle nei momenti più importanti l’ha portata allo Scudetto. Ovviamente, il suo valore di mercato è balzato alle stelle e date le enormi prestazioni è finito nel mirino delle più grandi squadre d’Europa.

Rafael Leao
Rafael Leao (©LaPresse)

Il Milan ha provato in tutti i modi a blindarlo con il rinnovo di contratto, attualmente in scadenza nel 2024. Ma una serie di fattori hanno complicato la faccenda. Innanzitutto, capendo di essere oggetto del desiderio, Leao e il suo entourage hanno alzato l’asticella. Il Milan offriva 4,5 milioni, Jorge Mendes pian pianino si è avvicinato alla richiesta di 7 milioni di euro. 

Impensabile che il club rossonero accordi tali pretese. Nonostante ciò si continua a lavorare in tale direzione, consapevoli tutti che anche il contenzioso con lo Sporting Lisbona del giocatore porti all’aumento della richiesta d’ingaggio. Quest’estate, tante big hanno bussato alla porta del Milan per Leao. Paris Saint Germain, Manchester City, Real Madrid e per ultimo il Chelsea.

Poche ore fa vi abbiamo riportato la notizia del Times riportante i dialoghi in corso tra rossoneri e blues per la cessione/acquisto di Leao. Diversi hanno smentito, ma negli ultimi minuti è arrivata un’importante conferma.

Cessione Leao? Il Milan si appella alla clausola

Il giornalista di mercato Matteo Moretto ha confermato l’indiscrezione di qualche ora fa lanciata dal Times. Sono reali i colloqui in corso tra Milan e Chelsea per Rafael Leao. I blues stanno calcando la mano, convinti di poter strappare l’accordo. Al momento però non è stata presentata alcuna offerta ufficiale. Mancano dieci giorni alla fine del mercato ed è impensabile una partenza di Rafael nei prossimi giorni.

Il Milan, consapevole delle complicanze nel rinnovo del portoghese, non ha completamente chiuso la porta. Ma ovviamente Maldini e Massara si stanno appellando alla ricca clausola rescissoria che vige su Leao di 150 milioni di euro. Soltanto a quella cifra il club rossonero potrebbe lasciar partire il gioiello della fascia sinistra.

I prossimi giorni saranno utili a comprendere lo stato delle cose. Leao, a quanto sembra, è ben consapevole del pressing del Chelsea. La sua priorità è sempre il Milan ma occhio a tirare troppo la corda.