Se ne vanno in Turchia: Milan, doppia cessione

Doppia uscita: i due calciatori possono lasciare il Milan e volare in Turchia. Il Galatasaray pensa ad entrambi i profili del Diavolo

Il calciomercato del Milan è ancora vivo. Non manca molto alla chiusura delle trattative ma Paolo Maldini e Frederic Massara sono a lavoro per trovare i giusti rinforzi per allungare la rosa.

Casa Milan
Casa Milan (©LaPresse)

Servono un centrocampista e un difensore, che possano raccogliere l’eredità di Franck Kessie e Alessio Romagnoli. I nomi sul taccuino della dirigenza sono già noti: da Onana, passando per Onyedika e Vranckx, per la mediana, a Tanganga e N’Dicka per la difesa.

Non sono chiaramente escluse sorprese, con il Milan che lavora molto bene nell’ombra. Il calciomercato rossonero potrebbe prevedere anche alcune uscite.

Con le valigie in mano continua ad esserci Bakayoko. Il centrocampista, dal suo ritorno a Milano non è riuscito a dare il contributo sperato. Il francese è il lontano parente di quello ammirato alla sua prima esperienza in rossonero.

L’addio è stato programmato ma serve una squadra che lo accolga e che il Chelsea dia il via libera al trasferimento. Ci hanno pensato Valencia e Marsiglia ma oggi non appare un obiettivo primario. Attenzione dunque alla pista inglese ma anche a quella turca. Il Galatasaray è una delle squadre protagoniste sul mercato.

Non solo Bakayoko

I turchi hanno tanti soldi da investire e dopo Mertens e Torreira vogliono ancora pescare in Italia. Bakayoko è un obiettivo ma non è l’unico. Anche Ballo-Touré infatti è finito nel mirino del club di Istambul.

Il Milan non lo cede per meno di 4,5 milioni di euro, l’investimento fatto la passata stagione. In caso di addio del senegalese, le liste impongono di guardare ad un giocatore cresciuto nel vivaio italiano o ad un under 21. Il Galatasaray pensa, inoltre, anche ad uno tra Icardi e Belotti per rafforzare, ancor di più, l’attacco.