Affondo finale: Milan, colpo a titolo definitivo

Offerta per chiudere il colpo a centrocampo: il Milan si prepara a regalare un nuovo giocatore a Stefano Pioli. Ecco cosa sta succedendo

E’ arrivato il momento di affondare. Paolo Maldini e Frederic Maldini stanno lavorando duramente per riuscire a mettere a disposizione di Stefano Pioli un nuovo centrocampista.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

La disponibilità economica non permette follie e il Milan si prepara a mettere le mani su un profilo giovane, che possa allungare la rosa a disposizione del tecnico campione d’Italia.

In questa lunga estate sono diversi i nomi accostati ai rossoneri. Il Diavolo, come è noto, ha provato a portare in Italia Renato Sanches ma senza successo. L’affare era praticamente in dirittura d’arrivo ma l’inserimento del Psg, di Galtier e Campos, ha fatto saltare il banco. Il portoghese, che rappresentava una vera e propria occasione di calciomercato è così rimasto in Francia.

Il Milan ha dovuto guardarsi attorno, mettendo gli occhi su diversi giovani profili. Ci ha provato per Onyedika ma senza successo. Ha sondato il terreno per Vranckx del Wolfsburg ma le attenzioni principali, in questo momento, sono puntate su Onana del Bordeaux.

Ore decisive

Ieri, come scritto, è andato in scena l’incontro tra l’entourage del calciatore, e la dirigenza del club francese. Come era prevedibile, non è arrivato li via libera alla cessione in prestito.

Onana lascerà Bordeaux a titolo definitivo. Ecco, dunque, come riporta Sky Sport, che il Milan è pronto a presentare oggi una nuova offerta, così da poter definire l’affare nei prossimi giorni.  Il classe 2000 viene valutato circa 6 milioni di euro, è probabile che si chiuda sui 5 milioni.

Il giocatore piace molto: ha caratteristiche più difensive che offensive ma Pioli e il suo staff possono lavorarci per migliorarlo.

Ha una fisicità importante, che gli può permettere di fare bene nel massimo campionato. Onana, chiaramente, non arriverebbe per fare il titolare. Ismael Bennacer e Sandro Tonali appaiono intoccabili ma la stagione è lunga e serve gente che gli permetta di tirare il fiato.

In attesa del recupero di recupero di Rade Krunic, toccherà a Tommaso Pobega farlo e magari ad Onana, una volta messo piede a Milanello.