Svolta Paquetà, l’offerta è arrivata: quanto incassa il Milan

L’ex centrocampista dei rossoneri è ad un passo dal trasferimento in Premier League: il Diavolo otterrebbe la percentuale pattuita sulla rivendita

In questo finale di mercato ci si appresta ad assistere a dei colpi ad effetto con alcuni trasferimenti top in giro per l’Europa. Uno di questi è seguito da vicino anche dal Milan e per un periodo ben preciso.

L’eventuale trasferimento di Lucas Paquetà interessa infatti molto ai rossoneri perché una parte della cifra entrerà proprio nelle casse del club di via Aldo Rossi. Il centrocampista brasiliano è molto vicino a lasciare il Lione, club col quale è praticamente rinato e che gli ha premesso di attirare l’interesse di diversi top club europei, soprattutto in Inghilterra.

Paquetà è infatti un lontano parente del giocatore visto in Italia con la maglia del Diavolo fra il 2019 e il 2020. In questa ultima stagione il giocatore ha chiuso con 9 gol e 6 assist in 35 presenze di campionato e il suo contratto è in scadenza nel 2025. Il preseidente Aulas aveva già rifiutato un’offerta importante in inverno dal Tottenham ma stavolta potrebbe cedere.

Paquetà al Lione: al Milan circa 6 milioni

Lucas Paquetà

Dall’Inghilterra infatti fanno sapere che il West Ham ha appena presentato un’offerta da 40 milioni di euro per potare il giocatore a Londra. Il giornalista di SkyUK Dharmesh Sheth svela che gli agenti dell’ex rossonero sono già in città e puntano a concludere l’accordo con il club inglese a breve. Intanto le due società proseguono i colloqui. Sul giocatore c’è sempre forte anche il Newcastle, che come gli Hammers è protagonista di questo mercato con cifre importantissime già spese.

Ricordiamo che il Milan vanta un 15% sulla rivendita del giocatore da parte del Lione: percentuale pattuita un paio di anni fa all’epoca del passaggio del classe ’97 all’OL. Andando a fare il calcolo, la cifra che otterrebbe il Diavolo dall’eventuale chiusurà di questo affare è di ben 6 milioni di euro. Una cifra molto importante che potrebbe far molto comodo a Maldini e Massara in vista della chiusura del mercato.

La dirigenza è infatti impegnata nella trattativa per il centrocampista del Bordeaux Jean Onana e un po’ di liquidità in più potrebbe facilitare la chiusura del colpo in mediana