Milan, c’è chi venderebbe Leao: “Con 150 milioni tre acquisti top”

La possibilità di vendere Rafael Leao al Chelsea ad una cifra iperbolica spaventa, ma allo stesso tempo scatena le fantasie dei tifosi.

La bomba di mercato delle ultime ore, lanciata da diversi media italiani ed esteri, riguarda Rafael Leao. Ovvero l’attaccante di maggior talento della rosa del Milan.

leao
Rafael Leao (©LaPresse)

Pare che il portoghese sarebbe finito seriamente nel mirino del Chelsea. La società britannica vuole spingere sull’acceleratore per portare Leao in Premier League e sarebbe disposta a mettere ben 120 milioni di euro sul piatto.

Una cifra iperbolica, che al momento non è stata confermata dal Milan stesso. I tifosi rossoneri, dopo aver udito tale indiscrezione, si stanno dividendo. C’è chi terrebbe Leao in rosa a tutti i costi, rifiutando qualsiasi tipo di proposta, perché considera il numero 17 il vero trascinatore della squadra.

Ma c’è anche chi sarebbe disposto a sacrificarlo in cambio di 120-150 milioni, una somma davvero clamorosa che permetterebbe a Paolo Maldini e Ricky Massara di chiudere almeno 3-4 colpi di livello e migliorare tutti i reparti della rosa.

Le reazioni dei tifosi sui social: il mercato del Milan con l’addio di Leao

150 milioni di euro è la clausola rescissoria di Rafael Leao. Se il Chelsea dovesse arrivare a spendere tale cifra, il Milan sarebbe a dir poco impossibilitato a reagire. Ma secondo diversi tifosi si aprirebbero le porte ad un finale di agosto scoppiettante a livello di acquisti.

C’è chi parla di tre super colpi, avendo in tasca questa somma, che migliorerebbero tutti i reparti, per poi anche provvedere ai rinnovi contrattuali più annosi.

 

Il profilo di Noa Lang, esterno d’attacco del Bruges ed ex compagno di squadra di Charles De Ketelaere, sembra essere uno dei più battuti dai milanisti sui social. Lui l’ideale sostituto di Leao sulla fascia sinistra?

 

Ma arrivano anche altri tipi di consigli alla società. Ad esempio ampliare la trattativa con il Chelsea e gettare nell’affare Leao almeno un paio di contropartite che farebbero comodo a mister Pioli.

 

Insomma, non tutti i milanisti sono totalmente contrari all’addio di Rafael Leao in questo finale di mercato. Ma il tempo stringe e serve una proposta davvero scioccante. Con 120-150 milioni in tasca, il Milan potrebbe sbizzarrirsi per migliorare l’intera rosa, nonostante manchi una settimana al gong del mercato estivo.