Milan, è ufficiale: la Lega annuncia il difensore

Ora non ci sono più dubbi: il calciatore è ufficialmente del Milan. Vestirà la maglia rossonera in questa stagione: arriva a titolo definitivo

 

Continua la caccia al difensore in casa Milan. Stefano Pioli è in attesa di un centrale, che possa completare il reparto difensivo, che ha perso Alessio Romagnoli. Oggi la retroguardia è affidata a Fikayo Tomori, fresco di rinnovo, Pierre Kalulu e Simon Kjaer e Matteo Gabbia. Il giovane italiano sembrava destinato a lasciare i rossoneri in questa sessione di calciomercato ma le cose sono cambiate. Lo aspettava la Sampdoria ma il Diavolo ha deciso di tenerlo almeno fino a gennaio.

Casa Milan
Casa Milan (©LaPresse)

Gabbia è utile per le liste e Kjaer non ha ancora ritrovato, come è normale, la forma migliore. Serve del tempo e il Milan ha voglia di cautelarsi, anche con l’acquisto di un nuovo difensore. Ha perso definitivamente quota Diallo, con il Psg che non ha aperto al prestito con diritto di riscatto e con il calciatore poco propenso ad accettare una squadra che non gli garantiva una maglia da titolare. Tanganga verrebbe al Milan ma serve il via libera del Tottenham al solito prestito, con diritto di riscatto. Gli Spurs non appaiono convinti.

Il Diavolo ha così messo gli occhi su Chalobah, fiutando l’affare. Può lasciare Chelsea in prestito oneroso (tre milioni di euro). Serve solo l’acquisto di Fofana, per lasciarlo andare. Thiaw resta sullo sfondo ma serve un’offerta convincente per lo Schalke 04.

Preso il giovane Simic

Nel frattempo, il Milan guarda al futuro. Il club rossonero ha deciso di rafforzare la Primavera, con un innesto importante. La speranza è di risolvere i problemi della retroguardia mostrati fin da subito dagli uomini di Ignazio Abate e che il calciatori ritorni in futuro utile alla prima squadra.

Ve ne abbiamo parlato nei giorni scorsi, ora è arrivata l’ufficialità: come è possibile leggere sul sito della Lega di Serie A, è stato depositato il contratto di Jan-Carlo Simic. Il giocatore arriva a titolo definitivo dallo Stoccarda.