Milan, l’offerta è giusta: sbarca il centrocampista

Scelto il centrocampista: i bonus per ottenere il via libera definitivo da parte del suo club. Stefano Pioli aspetta i rinforzi per completare la rosa

Paolo Maldini e Frederic Massara stanno lavorando intensamente per cercare di regalare a Stefano Pioli i giusti rinforzi. Servono un difensore e un centrocampista per allungare la rosa a disposizione del tecnico campione d’Italia, che deve sopperire alle partenze di Alessio Romagnoli e Franck Kessie.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Per il difensore, come scritto anche stamani, l’idea è di poter mettere le mani su Chalobah, che il Chelsea è pronto a lasciar partire in prestito, una volta acquistato un nuovo centrale. La speranza per il Milan è di riuscire a strappare un diritto di riscatto, che possa, di fatto, permettere di ripetere l’operazione Fikayo Tomori. L’Inter, inoltre, non appare disposta a spendere 3 milioni di euro, la cifra richiesta dagli inglesi per liberare Chalobah.

Onana obiettivo numero uno

Per quanto riguarda il centrocampista, la situazione appare molto più fluida. Il Milan ha avuto il via libera dal Bordeaux per l’acquisto di Onana. Il centrocampista ha voglia di cambiare aria e di confrontarsi in nuovi palcoscenici. Ha già detto sì ai rossoneri ma chiaramente serve l’offerta giusta per ottenere quello dei francesi.

Come riporta il Corriere dello Sport, un’offerta da cinque milioni di euro, di parte fissa, appare essere il giusto modo per poter convincere il Bordeaux. Saranno i bonus a fare la differenza. C’è la speranza che l’affare vada in porto il prima possibile.

Sullo sfondo resta il nome di Vranckx. Anche in questo caso c’è stata l’apertura da parte dei Wolfsburg. I tedeschi per lasciar partire il giovane centrocampista, vorrebbero 10 milioni di euro. Il Milan, invece, preferirebbe prenderlo in prestito con diritto di riscatto. Domani sarà ancora campionato, poi si tornerà a pensare al calciomercato per chiuderlo nel migliore dei modi.