Paquetà ceduto al West Ham: cifra shock, il Milan esulta

Il Milan gongola, dalla Francia è arrivata un’importante notizia: Paquetà va al West Ham ad una cifra shock, anche i rossoneri incassano

Sono trascorsi solo due anni dalla cessione di Lucas Paquetá al Lione, ma ne è passata di acqua sotto i ponti: nel frattempo il Milan ha portato a casa uno scudetto ed il brasiliano, invece, sembra aver trovato una propria dimensione in Francia.

Paqueta
Paquetà (LaPresse)

Il Lione si è coccolato il suo talento in questo biennio e dopo aver rispedito al mittente ben due offerte, l’ultima delle quali da 50 milioni di euro, ha finalmente ceduto alla corte spietata del West Ham. Come ha riportato L’Equipe  – noto giornale francese – nelle tasche del Lione entreranno ben 60 milioni di euro, compresi i bonus. Il Lione avrà anche una piccola percentuale su una possibile rivendita futura, esattamente come il Milan che incasserà un po’ di soldi.

Paquetà al West Ham: quanto incassa il Milan

Anche il Milan avrà il proprio profitto appunto poiché detiene il 15% della futura rivendita. Sui 60 milioni pattuiti fra Lione e West Ham, la società di via Aldo Rossi incasserebbe quindi 9 milioni di euro circa. Questo consentirebbe a Massara e Maldini di avere più margine per un eventuale nuovo colpo a centrocampo? Questo è tutto da vedere.

L’obiettivo primario resta Onana del Bordeaux, anche se balla ancora qualche milione: la base fissa di 5 milioni non sarebbe il problema, piuttosto i bonus fanno tentennare il club francese. In alternativa ci sarebbe il tedesco classe 2002 del Wosfsburg, Aster Vranckx, sul quale però si è fortemente intromesso l’Atalanta con un offerta formulata sulla base di un prestito con diritto di riscatto.

Paquetá, un passato in rossonero e la rivalsa in Francia

Paqueta
Paquetà (LaPresse)

Giudicato come un talento cristallino, il 4 gennaio 2019 il Milan ufficializza l’acquisto del brasiliano dal Flamengo per una cifra intorno ai 35 milioni di euro.

La sua avventura in rossonero inizia con la firma di un quinquennale. Tuttavia, dopo una prima buona stagione, finisce ai margini del progetto l’anno seguente. Quindi, nel 2020 il Milan lo cede al Lione per 20 milioni di euro, e per giunta senza registrare alcuna plusvalenza.

Il centrocampista disputa un buon primo campionato con il Lione e, durante l’ultima stagione in Francia, è stato addirittura eletto miglior giocatore straniero della Ligue 1. Ora approdato in Premier League, Paquetá potrebbe finalmente compiere quel salto di qualità con la maglia del West Ham che gli consentirebbe di esprimere tutto il suo potenziale.