“Arriva lunedì”: Milan, l’annuncio di Pellegatti

Secondo il giornalista di fede rossonera il Diavolo dovrebbe chiudere a breve per il rinforzo nel reparto arretrato

Stasera il Milan affronta il Bologna nel terzo impegno di campionato, ma nel frattempo proseguono i discorsi di mercato, con la sessione estiva che terminerà fra qualche giorno e i rossoneri che devono ancora chiudere gli ultimi colpi.

carlo pellegatti
carlo pellegatti (©Ansa Foto)

La dirigenza del Diavolo sarà al lavoro fino alla fine per provare a inserire gli innesti giusti e rinforzare così la rosa a disposizione di mister Pioli. Obiettivo primario per Maldini e Massara è quello del centrale difensivo, oltre all’arrivo di un centrocampista. Per il reparto arretrato le opzioni continuano ad essere più di una, con il tecnico emiliano che vorrebbe un ulteriore elemento per completare il pacchetto insieme a Tomori, Kjaer e Kalulu.

Sulla questione ha dato importanti aggiornamenti Carlo Pellegatti. Il giornalista di fede rossonera ha dato una notizia interessante all’interno di un video sul proprio canale Youtube. Queste le sue parole in merito alla situazione relativa all’arrivo di un difensore in casa Milan: “Lunedì, massimo martedì, dovrebbe essere il giorno del difensore centrale, e poi si penserà al centrocampista”.

Milan, Chalobah o Thiaw per la difesa

Pellegatti ha spiegato che c’è più di una soluzione in quel ruolo e ha fatto i due nomi: “I candidati sono due. Trevoh Chalobah, classe ’99, cresciuto nelle giovanili del Chelsea. Può giocare anche a metà campo ma il Milan lo prende come difensore centrale. Il Chelsea può lasciarlo libero perché hanno preso Fofana del Leicester. Non va dimenticato che anche il Lipsia vorrebbe Chalobah. Non preoccupa il prezzo perché il Chelsea vuole il prestito”. Il giovane difensore dei Blues sembra quindi una soluzione concreta per il Milan, dopo che è stato valutato anche dall’Inter.

Il giornalista ha poi fatto il nome dell’alternativa nei piani della società: “L’alternativa è Malick Thiaw, giocatore dello Schalke 04, tedesco del 2001. Un buon difensore ma la caratura e qualità di Chalobah cambia molto”. Thiaw è un nome che è accostato al Diavolo ormai da diverso tempo. Già lo scorso inverno il suo profilo era considerato in orbita Milan. Probabilmente nel suo caso servirebbe un investimento, o un prestito con diritto di riscatto.