Formazioni ufficiali di Milan-Bologna

Sono state diramate le formazioni ufficiali di Milan-Bologna: scopriamo gli schieramenti scelti da Pioli e Mihajlovic.

Stasera alle 20:45 a San Siro si gioca Milan-Bologna, partita valida per la terza giornata del campionato Serie A 2022/2023. I rossoneri hanno finora conquistato quattro punti, mentre gli ospiti ne hanno solo uno in classifica.

Charles De Ketelaere
Charles De Ketelaere, nuovo talento del Milan (©LaPresse)

La squadra di Stefano Pioli ha vinto 4-2 contro l’Udinese al debutto, poi ha pareggiato 1-1 contro l’Atalanta a Bergamo. L’obiettivo odierno è certamente tornare a vincere. L’avversario è di quelli abbordabili, seppur non vada assolutamente sottovalutato. Sinisa Mihajlovic sa far giocare bene i suoi ragazzi e viene a Milano con la voglia di ottenere un risultato positivo.

I rossoneri affrontano questa partita senza Rade Krunic e Zlatan Ibrahimovic, fuori per i noti problemi fisici. In difesa e a centrocampo non ci sono novità nell’undici titolare, mentre sulla trequarti c’è Charles De Ketelaere: esordio dal 1′ per il giovane talento belga, arrivato dal Club Brugge in questa sessione estiva del calciomercato. Brahim Diaz parte dalla panchina, così come Yacine Adli (finora 0 minuti in gare ufficiali).

Novità anche in attacco, dove Pioli si affida a Olivier Giroud e lascia fuori Ante Rebic. Il francese finora non era stato al meglio fisicamente ed era sempre subentrato nel secondo tempo. Oggi torna titolare e cercherà di segnare gol importanti, come nella scorsa stagione.

Di seguito le formazioni ufficiali di Milan-Bologna a San Siro.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Hernández; Bennacer, Tonali; Messias, De Ketelaere, Leão; Giroud. A disp.: Mirante, Tătăruşanu; Ballo-Touré, Florenzi, Gabbia, Kjær; Adli, Bakayoko, Díaz, Pobega, Saelemaekers; Origi, Rebić. All.: Pioli.

BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; Soumaoro, Medel, Lucumí; Kasius, Vignato, Schouten, Domínguez, Cambiaso; Arnautović, Barrow. A disp.: Bagnolini, Bardi; Amey, Angeli, Bonifazi, De Silvestri, Lykogiannīs, Mbaye, Sosa; Aebischer, Ferguson, Soriano, Urbanski; Raimondo, Sansone. All.: Mihajlović.

Arbitro: Manganiello di Pinerolo.