La stella del Belgio incorona De Ketelaere: “È bravissimo”

La benedizione del super campione del Belgio per De Ketelaere: arrivano le bellissime parole per il talento del Milan 

MilanBologna è stata la partita del debutto dal primo minuto di Charles de Ketelaere. Sono bastati pochi minuti per prendersi la scena e soprattutto gli applausi dei tifosi, sia a San Siro che sui social. Tutti estasiati dalle giocate dell’ex Club Brugge, arrivato al Milan dopo una lunghissima trattativa per 35 milioni. C’era grande attesa per vederlo in campo da titolare ed è stata del tutto ripagata.

De Ketelaere De Bruyne
De Ketelaere e De Bruyne (LaPresse)

Certo, siamo solo all’inizio. De Ketelaere è in ritardo di condizione e non è ancora inserito negli schemi della squadra, avrà bisogno di tempo per rendere al massimo. Ma ieri sera ha già illuminato San Siro con un paio di colpi di altissimo livello, in particolar modo l’assist che ha mandato in porta Kalulu e che in queste ore sta facendo il giro dei social. Una giocata sublime, che ricorda davvero quelle dei grandi campioni. Ad esempio, in molti lo paragonano ad una stella del calcio belga, uno dei migliori giocatori al mondo: Kevin de Bruyne, e proprio in questi minuti il giocatore del Manchester City ha avuto la possibilità di parlare del suo compagno di Nazionale.

La benedizione di De Bruyne a De Ketelaere

De Ketelaere De Bruyne
De Ketelaere e De Bruyne (ANSA)

De Bruyne è in griglia al GP del Belgio ed è stato intervistato da Sky Sport. Gli è stato chiesto proprio di De Ketelaere e del suo esordio ieri in Milan-Bologna, queste le sue dichiarazioni: “Charles è un bravissimo giovane, è stato un bel trasferimento al Milan e spero possa aiutarci con il Belgio“. Una vera e propria benedizione per il super campione del City, che ha quindi speso belle parole per il suo compagno di Nazionale. E sicuramente faranno piacere anche a De Ketelaere spesso, che vede in KDB un idolo a tutti gli effetti.