“Il Milan deve tenerselo stretto”: il messaggio di Bennacer alla società

Bennacer dopo il derby Milan-Inter è molto felice della vittoria: ha detto anche il suo pensiero sul rinnovo di Leao.

Conclusa la sessione estiva del calciomercato, Paolo Maldini e Frederic Massara hanno un obiettivo molto importante: rinnovare i contratti di Ismael Bennacer e Rafael Leao. Entrambi hanno il contratto che scade a giugno 2024 ed è fondamentale blindarli.

Ismael Bennacer
Ismael Bennacer (©LaPresse)

Il Milan vorrebbe evitare che si ripetano le situazioni negative vissute con Gianluigi Donnarumma, Hakan Calhanoglu, Franck Kessie e Alessio Romagnoli. Non bisogna perdere altri due giocatori importanti a parametro zero. Si farà di tutto per trattenerli firmando un nuovo accordo contrattuale.

Se la società rossonera non dovesse riuscire a raggiungere l’intesa per i due prolungamenti, allora nel 2023 si ritroverebbe costretto a cedere ambedue i calciatori. Entrambi hanno notevole valore e stipendi bassi, quindi non dovrebbe essere un problema venderli. Ma si spera di evitare questo scenario.

Bennacer esalta Leao e il progetto Milan

Certamente il rinnovo di Leao è quello più impegnativo. La richiesta per il suo ingaggio è molto alta. Stando alle indiscrezioni, l’entourage del portoghese ha chiesto circa 7 milioni di euro netti a stagione.

Rafa Leao
Rafa Leao (©LaPresse)

Bennacer dopo il derby Milan-Inter è stato interpellato da Sportmediaset proprio su Rafa e sul fatto che debba rimanere in rossonero : “È molto talentuoso, fa parte della categoria di giocatori che sono molto forti. Siamo molto contenti per lui e per la squadra, Rafa aiuta molto la squadra. Il Milan deve tenerselo stretto? Certo, penso che abbiamo un progetto e dobbiamo fare il meglio possibile per andare più lontano possibile”.

Lo stesso Isma dice chiaramente che il club rossonero deve blindare Leao. Cita anche la presenza di un progetto con il quale si punta a raggiungere ottimi traguardi. Il Milan è a buon punto. Dopo essere tornato in Champions League, ha rivinto lo Scudetto a distanza di undici anni dall’ultima volta.

Adesso c’è una nuova proprietà, RedBird Capital Partners, molto motivata a migliorare ulteriormente il livello di competitività e i risultati. Gerry Cardinale ha progetti importanti e certamente vuole che Bennacer e Leao continuino a far parte del Milan.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)