“Meritavamo il pari”: l’allenatore è convinto, tifosi del Milan furiosi

Il tecnico dell’Inter è tornato sulla disfatta nel derby di campionato contro i rossoneri. Ha sottolineato ancora una volta che avrebbe meritato il pari…

Nonostante ci sia la Champions League a prendersi l’attenzione degli impegni infrasettimanali, il derby di sabato scorso continua a tenere banco nelle varie discussioni. Come risaputo, il Milan ha fatto suo San Siro vincendo per 3-2 contro l’Inter di Simone Inzaghi. 

Tifosi Milan milanlive.it
Tifosi Milan (©LaPresse)

Una vittoria netta per quanto visto in campo, anche se nel finale la squadra di Pioli ha rischiato qualcosina di troppo. Difatti, il secondo gol dei nerazzurri firmato Edin Dzeko ha tolto qualche certezza ai milanisti, con Mike Maignan ad evitare un pareggio che sarebbe stato immeritato. Continua a non essere dello stesso parere Simone Inzaghi. Domani la sua squadra incontrerà in Champions League una big europea quale il Bayern Monaco, e il tecnico ha presentato la gara in conferenza stampa.

Ancora una volta, il tema derby è tornato a risuonare forte. Inzaghi ha voluto sottolineare come la sua squadra per quanto visto nel finale avrebbe meritato il 3-3: “Ci sono stati dei momenti della partita in cui loro hanno fatto meglio e altri in cui abbiamo fatto meglio noi, però alla fine loro hanno fatto tre gol e noi due”. Questa la descrizione semplicistica del derby secondo l’allenatore nerazzurro che ha continuato: “Abbiamo avuto quel passaggio a vuoto e alla fine avremmo meritato il pari per le occasioni create”. 

Ma Inzaghi non è stato il solo a parlare in conferenza. Al suo fianco Hakan Calhanoglu, colui che il derby di Milano lo rappresenta al meglio. Il turco ex rossonero si è mostrato infastidito dalla domanda su Milan-Inter: “Il derby è passato, non voglio parlarne più perché mi dà fastidio. È doloroso, lo so, ma è passato. Abbiamo perso il derby per errori nostri”. Insomma, dalle parole del giocatore e dell’allenatore nerazzurri pare che il Milan non abbia avuto meriti nella vittoria. Tutto è dipeso “solo e soltanto” dalle gaffe interiste!

Dichiarazioni di questo tipo continuano ad alimentare la rabbia dei tifosi rossoneri, sicuri che la propria squadra abbia strameritato la vittoria del derby. Per 70’ minuti, il Milan ha dominato il campo di San Siro!