“Presi a schiaffi”, il commento è durissimo: Calhanoglu nel mirino

L’ex calciatore non ha avuto peli sulla lingua nel commentare la prestazione dell’Inter contro il Milan nel derby. Critica durissima!

Sono passati ormai tre giorni, e nonostante si sia entrati totalmente in aria Champions League il derby di Sabato continua a sollevare polveroni. Una stracittadina così bella ed entusiasmante non si vedeva da parecchio tempo, e la vittoria schiacciante del Milan ha inevitabilmente posto sotto i riflettori un’Inter ferita e delusa.

Calhanoglu
Calhanoglu (MilanLive)

Conosciamo tutti l’esito ma anche l’andamento della gara. La squadra di Inzaghi ha commesso dei veri e propri strafalcioni durante il derby, con il Milan che non ha esitato a prendere il comando del gioco e schiacciare la grande rivale. Nel finale, qualche brivido di troppo per i rossoneri, che si sono fatti sorprendere dal veloce 2-3 dei cugini. Nonostante ciò, non si è potuto non evidenziare la grande superiorità dei ragazzi di Stefano Pioli nella gara di sabato.

L’attacco a Calhanoglu: “Errore stratosferico”

Addirittura, secondo l’ex calciatore, l’Inter è stata presa a schiaffi dal Milan. Chi lo ha detto? Lo ha dichiarato Stefano Impallomeni, storico romanista, a TuttoMercatoWeb. Lente d’ingrandimento sull’erroraccio di Hakan Calhanoglu, valso il pareggio dei rossoneri.

Il giornalista e calciatore ha fatto il suo commento del derby di Milano e non ha alcun dubbio: “Calhanoglu ha fatto un errore stratosferico. L’Inter è stata presa a schiaffi per demeriti e discontinuità dei centrocampisti”. Parole che rispecchiano perfettamente quella che è stata la partita. Il Milan, checché se ne dica, ha dominato in lungo e in largo e ha messo sotto gli avversari con qualità, intensità e tattica. Una vera e propria lezione che qualche interista non ha ancora digerito.