Colpaccio a zero: Milan, lo porta Mendes!

Jorge Mendes sta proponendo in Europa uno dei suoi assistiti che sicuramente nel 2023 cambierà squadra: la Serie A destinazione possibile.

Non è un segreto che Jorge Mendes sia uno degli agenti calcistici più potenti al mondo. Ma nell’ultima sessione estiva del calciomercato non è riuscito a far trasferire alcuni suoi assistiti che speravano di cambiare squadra.

Jorge Mendes
Jorge Mendes (©LaPresse)

Il nome più noto è senza dubbio quello di Cristiano Ronaldo, rimasto controvoglia al Manchester United. Lui voleva giocare la Champions League, però con i Red Devils potrà disputare solo l’Europa League in questa stagione. Il procuratore portoghese ha provato a offrirlo a tante società, ma non si è concretizzato nulla.

Mendes aveva cercato di riportarlo in Italia, dove CR7 aveva già giocato con la Juventus, però i sondaggi effettuati con Milan e Napoli non hanno portato a niente. Il cinque volte Pallone d’Oro rimarrà alla corte di Erik ten Hag almeno fino a gennaio, quando poi si riaprirà il calciomercato.

Calciomercato Milan, Jorge Mendes propone Asensio

Un altro assistito dell’agente portoghese che è stato molto chiacchierato negli ultimi mesi è Marco Asensio. Quest’ultimo è passato all’agenzia Gestifute ad aprile e ci si aspettava un suo trasferimento in estate, considerando che il contratto con il Real Madrid scade a giugno 2023. Tuttavia, nonostante alcuni contatti avuti, nessuna trattativa è mai decollata e l’esterno maiorchino è rimasto alla corte di Carlo Ancelotti.

Marco Asensio
Marco Asensio (©LaPresse)

I blancos spingevano per una cessione, visto che non avevano intenzione di rinnovare alle cifre richieste, però l’operazione non si è materializzata. Asensio rimarrà nel club campione d’Europa in carica nei prossimi mesi, poi a gennaio potrebbe partire per un prezzo non elevatissimo. La scadenza contrattuale ravvicinata farà inevitabilmente crollare le pretese del Real Madrid. Potrebbero bastare 20 milioni di euro o anche meno per assicurarsi il cartellino.

In Spagna i colleghi di Fichajes.net spiegano che Mendes sta offrendo Asensio a mezza Europa. Per gennaio o per la prossima estate, quando potrà essere tesserato a parametro zero, il calciatore rappresenta un’interessante occasione per diverse squadre. La Serie A e la Premier League vengono indicate come le sue possibili destinazioni.

Il maiorchino era stato accostato anche al Milan nei mesi scorsi, ma i costi elevati hanno bloccato in partenza ogni discorso. Per il 2023 l’operazione rimane complicata, anche in caso di trasferimento a parametro zero. Va considerato l’elevato stipendio del giocatore e anche la commissione che pretenderà lo stesso Mendes. Difficile immaginare un futuro in rossonero per Asensio, il quale per ruolo e caratteristiche rappresenterebbe un buon rinforzo per la fascia destra offensiva di Stefano Pioli.