Samp-Milan, interrotto l’allenamento: a rischio per il match

Nel corso dell’allenamento odierno l’attaccante ha dovuto fermarsi. Si valuterà la sua situazione ma al momento è fortemente in dubbio

A seguito del pareggio di ieri in Austria a Salisburgo, il Milan è tornato immediatamente ad allenarsi oggi a Milanello in vista della prossima sfida di sabato contro la Sampdoria di Marco Giampaolo.

Stefano Pioli
Stefano Pioli, allenatore del Milan (©LaPresse)

La squadra di Stefano Pioli proverà a centrare il primo successo stagionale in trasferta contro i blucerchiati. Intanto per i rossoneri continuano ad allenarsi a parte Ante Rebic e Rade Krunic, che non hanno ancora smaltito a pieno i loro problemi fisici. Il tecnico rossonero dovrà poi capire anche come gestire la squadra vista la fatica di ieri e valutare se dare spazio a qualche alternativa.

Anche sul fronte Sampdoria ci sono delle problematiche di formazione. Oltre ai problemi per Omar Colley (postumi della botta al ginocchio) e a Jeison Murillo (trauma contusivo alla caviglia) in difesa, si aggiunge una tegola anche per quanto riguarda l’attacco. Nel corso dell’allenamento di oggi infatti si è fermato Fabio Quagliarella. L’attaccante ha interrotto la seduta a causa di un problema alla schiena. Il capitano blucerchiato a questo punto è in dubbio per la sfida contro i rossoneri.

Il fastidio verrà monitorato nei prossimo giorni dallo staff sanitario della squadra, ma al momento è davvero da escludere un suo impiego dal primo minuto, come accaduta nell’ultima partita contro l’Hellas Verona. Davanti quindi agirà certamente Caputo ed è da vedere se al suo fianco si muoverà un altro attaccante di ruolo. Allenamento differenziato poi anche per Alex Ferrari.