Acciacchi in difesa: tanti dubbi per Sampdoria-Milan

Domani sarà Sampdoria-Milan. Dubbi in difesa per il tecnico, che spera di recuperare tutti i suoi uomini in giornata. Il punto alla vigilia

Il problema infortuni, in questa fase della stagione, ormai accomuna davvero tutte le squadre. E’ difficile trovare un allenatore che non deve fare i conti con qualche acciaccato o qualcuno che dovrà star fuori per un lungo periodo.

Pioli
Pioli (©LaPresse)

L’incubo infortuni al Milan continua e la sfortuna, che ha perseguitato il Diavolo, per gran parte dello scorso anno, non è ancora andata via.

Stefano Pioli riabbraccerà Zlatan Ibrahimovic solo nel 2023 ma questa è una notizia, ormai, nota da maggio, da quando lo svedese è andato sotto i ferri.

L’infortunio di Alessandro Florenzi è, invece, una brutta tegola, arrivata solo qualche giorno fa. Nelle scorse ore il club ha comunicato i tempi di recupero, che non saranno per nulla brevi. Anche per lui il 2022 è finito e potrebbe addirittura tornare dopo Ibrahimovic.

Sembrava roba di poco conte il guaio che ha fermato Ante Rebic ma l’attaccante croato anche ieri ha lavorato a parte come Rade Krunic. Il centrocampista, fresco di rinnovo, ha accusato un problema muscolare ad inizio stagione ma stando alle parole di Pioli dovrebbe tornare a disposizione ad inizio della prossima settimana. Si attendono novità in merito all’ex Eintracht Francoforte già in giornata.

Il Milan, come dicevamo, non è l’unica squadra alle prese con degli infortuni. Il prossimo avversario dei rossoneri, la Sampdoria, ha in realtà una situazione molto positiva anche se deve fare i conti con qualche acciacco.

Dubbi in difesa

Hanno lavorato a parte, infatti, Fabio Quagliarella, Omar Colley e Jeison Murillo. La sensazione stando a quanto trapela da Genova è che il solo colombiano potrebbe saltare la sfida dei rossoneri ma è ovvio che gli altri giocatori non arriveranno proprio al massimo della condizione. Un problema soprattutto per la difesa se si considera, che Alex Ferrari, l’altro centrale, ha recuperato da poco. Una linea difensiva della Sampdoria, quindi, che ha ben poco da sorridere.