“Salterà almeno un turno”: nessun dubbio, niente Milan-Napoli

Squalifica in arrivo in vista di Milan-Napoli di campionato, ormai la notizia della sua assenza sembra essere ufficiale.

Oggi il Milan giocherà contro la Sampdoria e dunque tutta l’attenzione dei rossoneri è per questo importante match di campionato. Ma quella che segue sarà una settimana davvero importante.

milan napoli
Milan-Napoli (©LaPresse)

I rossoneri infatti, dopo il match di Marassi di questa sera alle 20:45, sfideranno in settimana la Dinamo Zagabria per la seconda sfida di Champions League. Poi il Napoli in uno scontro diretto domenica 18 settembre.

Proprio per la prossima giornata di campionato, il Napoli dovrà fare a meno di un personaggio importante, il quale verrà sicuramente fermato per un turno di squalifica.

Marelli non ha dubbi: almeno un turno di stop

Una squalifica che non è ancora ufficiale, ma sembra praticamente certa. Parliamo di quella di Luciano Spalletti, allenatore del Napoli che salterà dunque per un turno di stop il match con il Milan, accomodandosi dunque in tribuna.

Spalletti è stato espulso nel match di oggi tra Napoli e Spezia, vinto di misura dalla squadra campana con una rete in extremis di Raspadori. Nell’esultare, il tecnico toscano si è rivolto in maniera dura nei confronti della panchina ospite, per questo motivo è stato allontanato dall’arbitro per atteggiamento anti-sportivo.

spalletti
Luciano Spalletti (©LaPresse)

Un’espulsione che sicuramente gli farà saltare Milan-Napoli. La conferma arriva dall’esperto di DAZN Luca Marelli; l’ex arbitro ha parlato al canale tematico proprio della squalifica certe dell’ex allenatore di Roma e Inter: “Dopo il gol di Raspadori, Spalletti ha esultato in maniera poco educata verso la panchina avversaria. Il quarto uomo ha riportato il comportamento all’arbitro che giustamente l’ha ammonito per seconda volta per comportamento antisportivo. A causa di questa espulsione Spalletti dovrebbe essere squalificato per la prossima partita contro il Milan. Almeno un turno di stop, se non addirittura dal referto potrebbero arrivare squalifiche più lunghe”.

Dunque con ogni probabilità domenica 18 settembre a San Siro la panchina del Napoli sarà guidata da Marco Domenichini, lo storico vice-allenatore di Spalletti, mentre l’allenatore toscano si siederà in qualche box della tribuna al Meazza.