Al Milan fino alla fine: contatti per il rinnovo

Il club rossonero pensa a un altro rinnovo contrattuale: potrebbe arrivare un’altra firma tra non molto tempo.

Conclusa la finestra estiva del calciomercato, Paolo Maldini e Frederic Massara si stanno concentrando sul blindare alcuni giocatori della squadra di Stefano Pioli. Le ultime firme sono quelle di Fikayo Tomori, Rade Krunic e Sandro Tonali. Il prossimo dovrebbe essere Pierre Kalulu.

Maldini Massara
Paolo Maldini e Frederic Massara (©LaPresse)

La dirigenza del Milan spera di riuscire a trovare gli accordi anche con Ismael Bennacer e Rafael Leao, entrambi in scadenza a giugno 2024. Si tratta di due titolari e l’obiettivo è quello di firmare nei prossimi mesi. Se così non dovesse essere, le cessioni diventeranno obbligatorie l’estate prossima.

Bennacer e Leao sono giocatori di valore, anche a un anno dalla loro scadenza contrattuale ci può essere la possibilità di incassare delle buone somme. Ovviamente, la società rossonera spera di blindare entrambi. Non sarà a semplice, a causa delle elevate richieste economiche presentate dai rispettivi agenti.

Milan, altro rinnovo: non dovrebbero esserci problemi

Stando a quanto rivelato da Tuttosport, il Milan sta pensando di rinnovare anche il contratto di Olivier Giroud. Il centravanti francese va in scadenza a giugno 2023 e il suo buon rendimento sta convincendo la dirigenza.

L’ex Chelsea a fine settembre compirà 36 anni, ma si sta confermando molto importante per la squadra. Con i tanti infortuni che stanno colpendo il reparto offensivo, lui è costretto a fare gli straordinari. Nell’ultima partita di campionato contro la Sampdoria ha realizzato il rigore della vittoria, calciando in maniera molto fredda dagli 11 metri.

È probabile che il Milan vada alla ricerca di un nuovo bomber nella prossima sessione estiva del calciomercato, però nei piani del club sembra esserci comunque la conferma di Giroud. A partire sarà probabilmente Zlatan Ibrahimovic, che tornerà in campo solo nel 2023 e la cui carriera è ormai agli sgoccioli.

Maldini, Massara e Pioli stravedono per Oliviero. Inoltre, la nuova proprietà RedBird Capital Partners è pronta ad avallare l’eventuale rinnovo. L’importanza della punta transalpina è riconosciuta da tutti nell’ambiente milanista.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)