Youth League, il Milan si sblocca: secco 3-0 alla Dinamo Zagabria

Bel successo per la Primavera del Milan di mister Abate, che vince la sua prima gara in Youth League di questa stagione.

Buona la seconda per la Primavera del Milan. La squadra allenata da Ignazio Abate si è sbloccata nella fase a gironi di Youth League, vincendo alla seconda partita del gruppo E.

youth league
Youth League Milan-Dinamo (foto acmilan)

Dopo il pareggio a Salisburgo, nel debutto della Champions per gli Under-19, il Milan oggi ha ottenuto un rotondo successo interno. Battuti i pari età della Dinamo Zagabria col punteggio di 3-0.

Un successo netto e meritato quello del Vismara, che dona fiducia ai ragazzi di mister Abate, ma soprattutto rende ottimistica la situazione nel girone iniziale della Youth League.

Apre El Hilali, chiude la prima rete rossonera di Lazetic

Il Milan ha approcciato subito molto bene il match odierno, iniziato alle ore 14:30. I rossoneri hanno disputato un primo tempo di dominio e controllo, mentre nella ripresa hanno approfittato degli spazi in contropiede.

Il vantaggio rossonero è arrivato al minuto 26 con El Hilali, abile a sfruttare la cavalcata di uno scatenato Chaka Traoré (tra i migliori in campo) per portare avanti il Milan.

Il favore viene restituito al 45′ minuto. Stavolta è El Hilali a sfornare l’assist vincente a Traoré, che senza problemi infila il portiere della Dinamo prima della fine del primo tempo.

Nella ripresa come detto il Milan controlla e si permette anche di far riposare qualche titolarissimo. Dopo alcuni gol sfiorati, è Marko Lazetic al 91′ a chiudere la contesa. Su ripartenza personale il giovane serbo si fuma mezza difesa avversaria e con un sinistro liftato trova l’angolino per il tris definitivo.

 

Con questo successo la Primavera Milan sale a quota 4 punti nel girone E di Youth League. Il prossimo appuntamento per i giovani rossoneri è per il pomeriggio del 5 ottobre prossimo, a Cobham contro i pari età del Chelsea.