Milan, colpo a zero: c’è la svolta per il super affare

In estate veniva valutato 25 milioni di euro, ora il calciatore è pronto a liberarsi a zero: un affare per il Milan

Sono stati diversi i calciatori accostati al Milan nell’ultima sessione di calciomercato. Paolo Maldini e Frederic Massara, dopo qualche difficoltà iniziale, sono riusciti a consegnare a Stefano Pioli una rosa più lunga, con l’inserimento di tanti giovani.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

Il fiore all’occhiello della campagna acquisti è stato certamente Charles De Ketelaere, per il quale sono stati spesi ben 32 milioni più 3 di bonus. Poi sono arrivati molti giovanissimi, che rappresentano delle scommesse.

Il mancato acquisto di Renato Sanches, che ha deciso di restare in Francia per vestire la maglia del Psg, ha portato la dirigenza rossonera a guardarsi attorno. Sondando diverse piste: il Diavolo ha pensato ad Onana e Onyedika, prima di piazzare l’affondo su Vranckx, arrivato a Milano, nelle ultime ore di calciomercato in prestito con diritto di riscatto.

Nelle settimane precedenti per il centrocampo era stato fatto anche il nome di Douglas Luiz. Il calciatore brasiliano era stato proposto dal suo entourage, che come documentato aveva incontrato la dirigenza del Milan, in sede, in via Aldo Rossi.

Opportunità

Douglas Luiz
Douglas Luiz (©LaPresse)

Il prezzo elevato, più di 25 milioni di euro, ha fatto sì che la trattativa si arenasse prima di nascere. Ma ben presto Douglas Luiz potrebbe rappresentare un’opportunità importante. Il giocatore, infatti, ha un contratto in scadenza il prossimo 30 giugno e le discussioni per il prolungamento con l’Aston Villa non stanno avendo evoluzioni.

Il calciatore è sempre più allettato dall’idea di cambiare aria e l’essere un parametro zero può aiutarlo a scegliere la squadra che più preferisce. Il Milan continua a seguire con interesse Douglas Luiz. Sarebbe una meta più che gradita ma le squadre che lo stanno seguendo non mancano. In Italia è stato accostato alla Juventus ma sta fiutano l’affare la Roma, che ha dimostrato di puntare sui parametri zero ma attenzione soprattutto alla concorrenza inglese, con Arsenal, Liverpool e Chelsea che ci stanno pensando seriamente. La pista Douglas Luiz andrà dunque seguita con attenzione nelle prossime settimane.