Vuoi incontrare Shevchenko? Mercoledì è la tua occasione, ecco l’iniziativa

L’iniziativa promossa dal Milan con uno dei campioni assoluti della storia recente rossonera: Andriy Shevchenko, lo zar ucraino.

In questa fase della sua vita Andriy Shevchenko vive sensazioni molto particolari. La carriera da allenatore è ferma dopo l’esperienza flop al Genoa, ma soprattutto è in grande apprensione per ciò che sta accadendo nella sua Ucraina.

sheva
Andriy Shevchenko (©LaPresse)

Da quando è scoppiata la guerra tra Russia e Ucraina, Shevchenko è divenuto una sorta di ambasciatore di pace. Molti si sono stretti attorno al dramma degli ucraini, tra questi anche il Milan che ha svolto diverse iniziative in favore del popolo bombardato ed attaccato.

Proprio per questo motivo Sheva, che ancora oggi è considerato un mito assoluto per il tifo rossonero, è pronto a volare a Milano per una nuova iniziativa e per ringraziare il club dell’appoggio ricevuto.

Mercoledì Shevchenko tornerà a Milano: i dettagli dell’evento

Il Milan poco fa ha reso noto un evento importante al quale sarà presente proprio Shevchenko e che potrà fare molto piacere a diversi tifosi rossoneri.

Mercoledì 21 settembre l’ex centravanti ucraino sarà ospite di Casa Milan. L’intento di questo ritorno è quello di ringraziare ufficialmente il club rossonero per le iniziative già citate in favore dei suoi connazionali, colpiti dalla guerra nelle proprie città.

Alle ore 12 andrà in scena questo saluto da parte di Shevchenko, unito ad un’iniziativa organizzata dal Milan. I primi 50 tifosi che si presenteranno a via Aldo Rossi potranno incontrare Shevchenko e farsi autografare la maglia Special Edition – Manchester 2003 for Ukraine, messa in vendita dal Milan proprio per supportare l’Ucraina.

 

Dunque i fan di Shevchenko, coloro che hanno seguito le imprese dell’ex attaccante con la maglia numero 7 del Milan, potranno realizzare il sogno di incontrarlo e stringergli la mano. La condizione è aver acquistato la maglia speciale messa sul mercato con scopi di beneficienza, realizzata con fattezze simili alla divisa bianca del Milan della finale di Champions League 2003.