Supercoppa 2022, Milan-Inter: delegazioni in Arabia Saudita

Il Milan e l’Inter devono ancora organizzare al meglio lo svolgimento della Supercoppa Italiana 2022, che si disputerà a gennaio.

Siamo ancora lontani dalla data precisa, ma certamente si comincia a pensare già da ora ad un appuntamento molto importante per la stagione calcistica italiana.

supercoppa
La Supercoppa italiana (foto legaseriea)

Vale a dire la finale di Supercoppa Italiana 2022, che vedrà sfidarsi il Milan campione d’Italia in carica e l’Inter trionfatrice della Coppa Italia. Un derby milanese che tornerà a disputarsi in questo ambito undici anni dopo l’ultima volta.

La decisione, presa già da tempo dalla Lega Serie A, è quella di far disputare l’incontro all’estero. Precisamente a Riad, capitale dell’Arabia Saudita, vista l’offerta generosa del paese arabo per ospitare questo impegno.

Supercoppa Italiana, ecco quando e dove andrà in scena

L’ultima novità in tal senso è che già in questi giorni Milan ed Inter hanno spedito una rispettiva delegazione societaria a Riad. L’intento è quello di organizzare la trasferta e scegliere precisamente giorno ed orario della partita in questione.

Le due società rivali stanno studiando la logistica della trasferta di Supercoppa, che si dovrebbe tenere il 18 gennaio prossimo anche se va ancora ufficializzato il tutto. Inoltre in ballo c’è anche la richiesta di Mediaset, che ha acquisito i diritti di trasmissione: l’emittente vorrebbe che la finale si disputasse in prima serata, e non alle 18 come precedentemente previsto.

A breve dunque arriverà la decisione per lo svolgimento preciso di Milan-Inter. Nel frattempo la Lega e il Governo saudita stanno studiando una soluzione innovativa per i prossimi anni: la Supercoppa Italiana si terrà sempre in Arabia, ma con una formula a quattro squadre, come mini-torneo finale. Soluzione che nella Liga spagnola viene attuata già da tempo.