Talento rivelazione della Cremonese: è in scadenza, il Milan ci pensa

Il Milan pensa a un nuovo terzino che possa sostituire Theo Hernandez in caso di necessità: dubbi sul futuro di Ballo-Touré.

Nell’ultima sessione estiva del calciomercato si è più volte parlato della possibilità che a Milanello arrivasse un nuovo terzino sinistro, ma poi non è stato così. Paolo Maldini e Frederic Massara hanno deciso di fare ancora fiducia a Fodé Ballo-Touré.

Paolo Maldini
Paolo Maldini, direttore tecnico del Milan (©LaPresse Foto)

L’ex Monaco non ha particolarmente convinto nelle poche apparizioni della scorsa stagione e una sua cessione appariva possibile, però non è arrivata la giusta offerta e dunque il Milan lo ha tenuto. A fine agosto il Galatasaray si era fatto avanti concretamente e non era riuscito a comprare il cartellino.

Considerando l’infortunio muscolare capitato a Theo Hernandez, il laterale senegalese avrà la possibilità di giocare dopo la sosta nazionali. Sicuramente sarà in campo contro l’Empoli ed è probabile che che possa giocare pure contro il Chelsea in Champions League.

Calciomercato Milan, nuovo terzino dalla Cremonese?

Ballo-Touré è destinato a rimanere al Milan nei prossimi mesi, poi si vedrà se la società deciderà di cambiare qualcosa a gennaio oppure in estate. L’ex Monaco darà il massimo per dimostrare di essere all’altezza, ma è anche vero che ha voglia di giocare e che in rossonero è complicato con un collega come Theo Hernandez come prima scelta.

Maldini e Massara in questi mesi monitoreranno alcuni profili per decidere su chi, eventualmente, puntare nel 2023. Tra i terzini sotto osservazione sembra esserci anche Emanuele Valeri, classe 1998 che milita nella Cremonese e che ha un contratto in scadenza a fine giugno 2023.

Il giornalista Nicolò Schira conferma che sia il Milan sia la Lazio stanno tenendo d’occhio il giocatore. Valeri può essere un’interessante occasione low cost per queste due squadre e anche per altre. Gli osservatori lo seguiranno con grande interesse nei prossimi mesi.

Theo Hernandez in casa Milan è assolutamente intoccabile, però Stefano Pioli ha bisogno di un vice affidabile. Valeri non ha certamente l’esperienza che oggi serve per indossare la maglia rossonera, ma il club di via Aldo Rossi potrebbe comunque prendere in considerazione il suo acquisto se il rendimento del terzino romano dovesse essere particolarmente convincente.

Inoltre, va considerato che Valeri sta agendo in posizione più avanzata nella squadra di Massimiliano Alvini, schierata spesso con il modulo 3-4-1-2. Fa tutta la fascia mancina.