Milan, scelta fatta: “Nessun rimpianto. Ecco il vice Hernandez”

L’annuncio del giornalista non lascia alcun dubbio. E’ stato scelto il vice Theo Hernandez per la partita contro l’Empoli

Da domani il Milan di Stefano Pioli inizierà ufficialmente a pensare alla partita contro l’Empoli. Sabato i rossoneri dovranno rialzare la testa dopo il ko contro il Napoli.

Theo Hernandez
Theo Hernandez (©LaPresse)

Il tecnico rossonero non potrà riabbracciare tutti i suoi calciatori. Alcuni, infatti, saranno ancora impegnati con le rispettive nazionali, come Rafael Leao, ma da domani si inizierà a capire chi potrà giocare fin da subito.

La speranza è di avere subito in gruppo Tonali, Kjaer e Calabria, che hanno accusato dei piccoli problemi fisici. Inoltre si attendono novità su Rebic e Origi.

Non ci sarà, invece, Theo Hernandez che ha messo nel mirino la Juventus. Contro l’Empoli a chi toccherà? In questi giorni si è parlato della possibilità di vedere Ballo-Toure ma anche Calabria, con Dest sulla destra.

Nessun dubbio

Carlo Pellegatti, intervenuto sul proprio canale YouTube, non ha dubbi. Ecco chi sarà titolare contro l’Empoli: “Ci sono buone notizie, nessuno ha visto Senegal-Bolivia, ma secondo l’amico che mi ha scritto, un follower, Ballo-Toure ha giocato molto bene. Da quello che ho capito non dovrebbero esserci sorprese contro l’Empoli. Al posto di Hernandez, che speriamo di rivederlo contro la Juventus, sembra proprio tocchi a Ballo-Toure. Niente sorprese con Calabria a sinistra e Dest a destra”.

Milos Kezkez – Pellegatti parla anche delle tanti voci relative a Kezkez, che ha fatto bene nella sfida della sua Ungheria contro la Germania: “Era stato paragonato a Bale, l’ho visto giocare nella Primavera che ha fatto fatica. Lui aveva detto che quando è stato preso Ballo-Toure aveva capito che non sarebbe stato la prima alternativa a Theo Hernandez. Il Milan ha provato a darlo in prestito ma il giocatore si è imputato chiedendo la cessione a titolo definitivo. Molto probabilmente stasera giocherà in Ungheria-Italia”.

Rimpianti per Kezkez? “Io sinceramente tutte queste cose positive quando l’ho visto giocare non le ho capite. Forse è stato sfortunato nel giocare in una squadra in difficoltà. Vedremo se ci saranno dei rimpianti. Il Milan ha Theo Hernandez.”