Addio Atalanta, c’è il Milan: colpo a zero a sorpresa

Il Milan guarda anche in casa Atalanta in vista del 2023: c’è un nerazzurro in scadenza che interessa a Maldini e Massara.

Paolo Maldini e Frederic Massara stanno valutando la possibilità di ingaggiare un nuovo portiere per la prossima stagione. Ciprian Tatarusanu e Antonio Mirante sono in scadenza a fine giugno 2023 e non è escluso che possa cambiare qualcosa nella squadra rossonera.

Paolo Maldini
Paolo Maldini, direttore tecnico del Milan (©Ansa Foto)

In questi giorni si è parlato più volte di Pietro Terracciano, 32enne in forza alla Fiorentina. Anche lui ha un accordo che scade a fine stagione e pertanto può essere tesserato a parametro zero. Il rinnovo con il club viola è incerto e il Milan ha fatto i primi sondaggi.

È presto per dire se l’ex Empoli diventerà un nuovo estremo difensore rossonero, però è un nome nella lista della dirigenza. Essendo cresciuto in un settore giovanile italiano, Terracciano sarebbe utile anche per il discorso liste.

Calciomercato Milan, non solo Terracciano: altro portiere “gratis”

Oltre al portiere della Fiorentina, ce n’è un altro che Maldini e Massara stanno prendendo in considerazione. Si tratta di Marco Sportiello, che come Terracciano ha un contratto che scade a giugno 2023. Il giornalista Nicolò Schira spiega che la dirigenza del Milan ha chiesto informazioni sul 30enne dell’Atalanta.

Marco Sportiello

C’è pure lui tra le opzioni a parametro zero per il prossimo anno. A Bergamo è il vice di Juan Musso, che però si è infortunato e sarà out per diverse settimane. Sportiello ha l’occasione per mettersi in mostra e guadagnare apprezzamenti in vista della prossima stagione. Il club rossonero monitorerà la sua situazione e valuterà se ingaggiarlo o meno.