Addio Milan, via a zero: “Finirà per scegliere l’Arsenal”

Il Milan potrebbe non riuscire a mettere le mani sul giocatore, che si libera a zero in estate. Pressing dei club della Premier League, Arsenal su tutte

Guardare al mercato dei prossimi svincolati è un dovere per qualsiasi squadra. Nell’ultima sessione, estiva, anche il Milan, ha messo a segno il suo colpo a zero. Fino a questo momento non ha certo rispettato le attese ma la stagione è ancora lunga e Divock Origi ha tutto il tempo per riscattarsi.

Casa Milan
Casa Milan(©LaPresse)

L’elenco dei calciatori, che vedranno scadere il contratto il prossimo giugno è davvero lungo e siamo certi che diversi sono sul taccuino del Diavolo. Bisognerà capire, chiaramente, se si verranno a creare le condizioni idonee per piazzare il colpo.

Milan, idea ancora viva: concorrenza importante

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Un’opportunità di calciomercato è rappresentata certamente da Douglas Luiz. Il centrocampista brasiliano in forza all’Aston Villa è stato accostato al Milan nel corso dell’ultima sessione estiva. Il suo entourage, come documentato da MilanLive, ha varcato le porte di Casa Milan, in via Aldo Rossi.

Douglas Luiz è stato un’idea per raccogliere l’eredità di Franck Kessie. Maldini e Massara hanno però preso, poi, altre strade anche per questioni economiche. L’Aston Villa, infatti, non aveva alcuna intenzione di cederlo per meno di 25 milioni di euro, nonostante un contratto in scadenza fra meno di un anno.

Ora Luiz è un’opportunità di mercato ma non solo per il Milan. Il giocatore è stato accostato anche a Roma e Juventus ma la sensazione è che il suo futuro possa essere ancora in Premier League. Ha pochi dubbi Simon Phillips. Il giornalista a GIVEMESPORT, si è così espresso: “La situazione è tale che se non rinnoverà il contratto, sarà sicuramente sondato dal Chelsea. Tuttavia, penso che finirà per scegliere l’Arsenal”. Futuro dunque a Londra per il calciatore. L’Italia e la Serie A sono sempre più lontani.