Bennacer, non solo Liverpool: un’altra big europea lo vuole

Dalla Spagna arriva un’indiscrezione sul futuro di Bennacer: oltre al Liverpool, c’è un’altra big europea ad averlo messo nel mirino.

Non solo Rafael Leao, anche Ismael Bennacer ha un contratto che scade a giugno 2024 e un futuro al Milan incerto. Se non verrà trovato un accordo per il rinnovo, la cessione sarà praticamente certa l’estate prossima.

Ismael Bennacer
Ismael Bennacer (©Ansa Foto)

La società rossonera non vuole più perdere calciatori a parametro zero e valuterà offerte nel 2023. La priorità è prolungare entrambi gli accordi, però se non sarà possibile sarà costretta a vendere. Paolo Maldini e Frederic Massara sono al lavoro con i rispettivi agenti.

Il rinnovo del centrocampista algerino è più semplice, visto che la richiesta economica è più bassa, però la trattativa non è comunque una passeggiata. Di fronte a un’offerta da 3-3,5 milioni di euro netti a stagione, la pretesa continua ad essere di circa 4 milioni. La distanza non è molta, ma le firme non sono affatto vicine.

Calciomercato Milan, duello in Premier League per Bennacer

Nel contratto di Bennacer è presente una clausola da 50 milioni che può essere esercitata per portarlo via dal Milan. Non mancano le società interessate al giocatore. Nelle ultime settimane si è parlato soprattutto del Liverpool, dove Jurgen Klopp vuole un rinforzo importante in mediana. Non è affatto convinto di Arthur, arrivato in prestito dalla Juventus durante l’ultima sessione estiva del calciomercato.

Ismael Bennacer
Ismael Bennacer (©Ansa Foto)

Oltre ai Reds, c’è un’altra big della Premier League che starebbe considerando l’ingaggio di Bennacer: il Chelsea. A rivelarlo è il portale spagnolo Fichajes.net, che specifica che i Blues sono tra i più interessati. Nella squadra di Graham Potter ci sono N’Golo Kanté e Jorginho in scadenza a fine giugno 2023 e in caso di loro addio sarà necessario intervenire a centrocampo.

Il Milan vuole sicuramente a tenere Bennacer fino al termine della stagione, lavorando al suo rinnovo nel frattempo, poi valuterà le eventuali proposte. La sua conferma sarebbe molto importante per Stefano Pioli.